Sabato, 16 Ottobre 2021
Colleferro

Colleferro, il Cons. Iannucci smentisce le voci sulle tangenti. "Mai preso soldi da Liguori"

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Da qualche giorno girano strane voci che riguardano il consigliere comunale Saturno Iannucci il quale, giustamente, ci tiene a smentirle. “Sento dire cose infamanti – spiega infatti Iannucci – che smentisco...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Da qualche giorno girano strane voci che riguardano il consigliere comunale Saturno Iannucci il quale, giustamente, ci tiene a smentirle. "Sento dire cose infamanti - spiega infatti Iannucci - che smentisco categoricamente. Dicono, infatti, che abbia preso soldi da Liguori, il titolare del Centro Commerciale Bracchi, naturalmente per questioni legate alla mia attività di consigliere. E' un insulto alla mia persona, alla figura pubblica di consigliere ed anche a tutti quei cittadini che mi hanno votato, portandomi a ricoprire questa carica che io rispetto ed onoro con un impegno giornaliero del quale posso rendere serenamente e in tutta trasparenza conto alla cittadinanza. Per questo voglio che sia assolutamente chiaro per tutti che queste voci sono inconsistenti e calunniose. Invito chi le ha messe in giro a smettere subito altrimenti mi vedrei costretto a sporgere denuncia". Il consigliere si riferisce all'ultimo consiglio comunale che ha visto all'ordine del giorno l'approvazione di un punto riguardante il programma integrato comunale su via dei Pioppi-via Fontana Bracchi al quale alcuni commercianti della zona, compreso Liguori, sono contrari. A seguito di quel consiglio, spiega sempre il consigliere Iannucci, si sarebbe detto anche che qualcuno gliele avrebbe suonate di santa ragione. "Falso anche questo - dice - non ho mai né preso né dato botte ad alcuno. Non è mai stata mia abitudine e non intendo cominciare ora".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, il Cons. Iannucci smentisce le voci sulle tangenti. "Mai preso soldi da Liguori"

FrosinoneToday è in caricamento