Sabato, 23 Ottobre 2021
Colleferro

Colleferro, il truck village diventa realtà. Sei Mln di investimento e trenta nuovi posti di lavoro

Il taglio del nastro con il sottosegretario ai trasporti Del Basso Di Carlo e molte altre autorità delle due provincia di Roma e Frosinone

"Se potessi ritornare indietro, oggi farei l’autista con tutte queste comodità". Con questa battuta ha chiuso il suo intervento il presidente di Anita (Associazione Nazionale Imprese Trasporti Automobilistici)  Eleuterio Arcese. Molto accorato l’appello del Presidente della società che gestiste la nuova mega struttura Elio Pigliacelli  che ha dato l'anima per far realizzare questo bellissimo luogo di accoglienza per i camionisti di tutta Italia ed Europa ed unico nel suo genere in una posizione strategica sulla direttiva verso il sud della penisola a due ora da Napoli.

Il taglio del nastro

Il Truck Village di Colleferro è stato  inaugurato, sabato mattina,  dal sottosegretario ai trasporti  Del Basso Di Carlo e da tantissime altre autorità tra le quali: L’On. Carella, gli assessori regionali: Buschini e Civita, dal Presidente della Camera di Commercio di Roma Tagliaventi e Frosinone Marcello Pigliacelli e dal Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli tutti ricevuti dal sindaco Pierluigi Sanna e da altri sindaci del comprensorio.

21 anni per diventare realtà

Un’opera, come ci ha ricordato l’ex vice sindaco Mario Cacciotti, iniziata ben 21 anni fa che ha visto un investimento consistente che ha sfiorato i 6 milioni di euro, ed è stata realizzata da gente del settore e che da lavoro ad una trentina di persone della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, il truck village diventa realtà. Sei Mln di investimento e trenta nuovi posti di lavoro

FrosinoneToday è in caricamento