menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, l’amministrazione replica all’IDV; non abbiamo lasciato soli i commerciati

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: ringraziamo Del Brusco e Girolami per averci dato l’opportunità di promuovere la Consulta del Commercio .In questi ultimi mesi, abbiamo focalizzato la nostra attenzione sul settore del Commercio, perché pensiamo che...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: ringraziamo Del Brusco e Girolami per averci dato l'opportunità di promuovere la Consulta del Commercio .In questi ultimi mesi, abbiamo focalizzato la nostra attenzione sul settore del Commercio, perché pensiamo che necessiti della nostra massima attenzione per poter risollevare un settore in forte difficoltà.

L'attuale Amministrazione ha messo in pratica sin dall'inizio quanto inserito nel programma di governo. Ha convocato tre riunione con i commercianti per iniziare un percorso strategico di condivisione di metodo e per poter mettere in atto azioni finalizzate alla rinascita del settore del commercio locale che tengano conto delle esigenze di ognuno.

Infatti, ci sono stati anche incontri con i rappresentanti di singole zone commerciali al fine focalizzare l'attenzione sulle criticità di quartiere.

Come discusso durante le varie riunioni, le forme associative aiutano i commercianti a usufruire di una serie di servizi e agevolazioni sia di carattere economico (finanziamenti agevolati) che di servizi che possano facilitare la vita di tutti i giorni del commerciante (disbrigo pratiche).

Argomento primario affrontato da questa Amministrazione è la nascita della Consulta per il Commercio (ricordiamo che anche questo tema è presente nel programma di governo dell'Amministrazione Sanna). Tale organo ha come scopo primario quello di coinvolgere gli esercenti in tutte le decisioni prese dall'Amministrazione. Questo nell'ottica di trasparenza e condivisione che questo Ente vuole perseguire.

La scelta di finanziare le luminarie e lasciare agli esercenti la copertura dei costi degli eventi è scaturita proprio in sede di riunione. I commercianti, consci della difficile situazione economico finanziaria della casse comunali, hanno concordato con il Sindaco, l'Assessore e il Presidente della Commissione Commercio di accogliere la proposta del Amministrazione.

A tal proposito l'Amministrazione è in procinto di organizzare una serie di eventi per aiutare i commercianti nella loro attività giornaliera.

L'idea di creare eventi nel periodo del fine settimane legato alle festività del Santo Patrono (4/5/6 Dicembre) è venuta dai commercianti stessi.

Crediamo che non si rilanci il comparto del Commercio solo finanziando eventi cittadini ma siamo convinti che il creare la Consulta, promuovere l'associazionismo e mettere in pratica una reale strategia a medio e lungo termine siano le ricette adatte per risollevare un settore in crisi da anni.

Inoltre le iniziative durante il periodo natalizio saranno garantite; stiamo decidendo in questi giorni proprio con i commercianti le attività ludiche da organizzare in quel periodo finanziandole anche con risorse comunali.

Per la prima volta, possiamo affermare con certezza, che i Commercianti non sono soli. Stiamo effettuando riunioni settimanali con loro per essere vicini ad un settore che negli ultimi decenni è stato abbandonato a se stesso.

L'Amministrazione Sanna

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento