Valle Del SaccoToday

Colleferro, maledizione scuole: topi al Cannizzaro (Video), freddo in aula alla Leonardo. Scattano le proteste

Una maledizione è caduta sulle scuole di Colleferro?  Anche con l'anno nuovo continuano i disagi nei plessi della città casilina: è allarme topi all'istituto Cannizzaro ed i riscaldamenti continuano a non funzionare alla scuola media Leonardo.

 

Una maledizione è caduta sulle scuole di Colleferro? Anche con l'anno nuovo continuano i disagi nei plessi della città casilina: è allarme topi all'istituto Cannizzaro ed i riscaldamenti continuano a non funzionare alla scuola media Leonardo.

Dei grossi topi erano stati individuati all'interno dell'edificio che ospita le classi dell'Istituto Tecnico Cannizzaro prima delle vacanze di natale. Sembrerebbe che il problema era già stato segnalato al dirigente scolastico e questo si era impegnato ed al rientro dalle festività avrebbe provveduto alla derattizzazione che ad oggi ancora non c'è stata e questa mattina gli studenti sono stati "costretti" a manifestare davanti la scuola e non sono entrati in aula.

Ieri mattina al rientro dalle vacanze, alcuni alunni hanno registrato un "simpatico" video (in alto) che documenta ancora la presenza dei topi che si aggirano per la scuola, sicuramente intenti a trovare una calda tana in questi giorni di gelo e non certo perché interessati ad accrescere la loro cultura e negli armadietti abbondano anche gli escrementi.

"Vorremmo evidenziare lo scarso stato d'igiene presente nella scuola di mio figlio - ci racconta una mamma - topi che passeggiano tra i corridoi come se fossero comuni alunni credo sia a dir poco inaccettabile. Spero da genitore preoccupato che tale problematica si riesca a risolvere il prima possibile, intanto mio figlio domani non entrerà a scuola per sicurezza".

Mentre da una parte ci sono mamme che si lamentano per la scarsa igiene, dall'altra troviamo mamme che nonostante le rassicurazioni del Sindaco Pierluigi Sanna, trovano i termosifoni della scuola Leonardo ancora spenti. Lunedì mattina stanche del disagio, hanno deciso di protestare sotto al Comune di Colleferro per avere un chiarimento da parte del Sindaco che però non era presente. I genitori indignati hanno cercato di chiedere spiegazioni all'assessore al ramo Zangrilli. "Era in difficoltà si guardava intorno e ogni tanto veniva la segretaria del Sindaco in suo aiuto - ci racconta una mamma presente all'incontro - Se ho capito bene credo vogliano procedere con la chiusura del plesso fin quando non funzioneranno bene i riscaldamenti".

Adesso ci si augura che parta un piano immediato e straordinario di derattizzazione del plesso scolastico, con conseguente chiusura della lezioni per alcuni giorni e che le rassicurazioni del Sindaco Pierluigi Sanna diventino un fatto concreto e non solo una bella nota pubblicata pochi giorni fa sulla sua pagina facebook e che vi riportiamo di seguito. "Voglio rassicurare tutti i genitori riguardo al funzionamento delle caldaie nelle scuole di Colleferro. Gli impianti funzionano a pieno regime già da qualche giorno. I controlli sono stati eseguiti anche questa mattina dall’ufficio manutenzioni del Comune. Per la Scuola Leonardo, nello specifico, la nuova caldaia è stata installata e funziona perfettamente".

Ka.Pia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento