rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Colleferro

Colleferro, nasce il comitato per il No. Presidente l'Avv. Leone del Ferraro

In previsione dell’appuntamento referendario previsto per il 4 dicembre p.v., riguardante la riforma costituzionale, anche a Colleferro è stato costituito il comitato territoriale.

In previsione dell'appuntamento referendario previsto per il 4 dicembre p.v., riguardante la riforma costituzionale, anche a Colleferro è stato costituito il comitato territoriale.

Il Comitato di Colleferro fa riferimento al Comitato Italiani per il Bene Comune e per il No a Queste Riforme, che opera già da tempo sul piano Nazionale in opposizione alle impostazioni della riforma costituzionale del governo Renzi.

Il presidente del comitato territoriale, avvocato Leone Del Ferraro, inserito anche nel Consiglio Direttivo del Comitato "Così No" il cui presidente è l'ex sottosegretario Nicola Bono, dichiara che la riforma della Carta Costituzionale, peraltro contestata da numerosi giuristi e costituzionalisti, per definirsi come tale dovrebbe avere come obiettivo quello di allargare gli strumenti di democrazia partecipata invece indebolisce i poteri del Parlamento, accentra i poteri nel governo e fa del Senato un docile strumento nelle mani dei governi di turno.

Per questa ragione, dobbiamo difendere i nostri diritti contenuti nella Carta Costituzionale ed intendiamo attivarci in prima persona, esprimendo il dissenso contro questa riforma deformante, irragionevole, squilibrata e dunque pericolosa e da respingere votando NO.

Nei prossimi giorni ci sarà la presentazione del Comitato e si avvierà la campagna informativa organizzando dibattiti-conferenze sulle ragioni del No alla revisione della Carta Costituzionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, nasce il comitato per il No. Presidente l'Avv. Leone del Ferraro

FrosinoneToday è in caricamento