Valle Del SaccoToday

Colleferro, nottata di paura; scoppio all'interno di una cabina dell'Enel dell'Italcementi. Nessun ferito (foto)

Attimi di apprensione a Colleferro nella nottata tra mercoledi e giovedi. É stato udito verso le 22 uno scoppio proveniente dalla zona del grosso stabilimento dell'Italcementi di Colleferro situato di fronte alla stazione ferroviaria.

Colleferro fuoco italcementi1

Attimi di apprensione a Colleferro nella nottata tra mercoledi e giovedi. É stato udito verso le 22 uno scoppio proveniente dalla zona del grosso stabilimento dell'Italcementi di Colleferro situato di fronte alla stazione ferroviaria.

Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe aver preso fuoco alcuni trasformatori a bagno di olio (Foto in alto) all'interno di una centrale dell'Enel posizionata all'interno del perimetro dello stabilmento stesso.

L'incendio ha provocato un black-out elettrico all'interno della fabbrica che è una delle più grandi di Europa nel settore cementizio. Nonostante la grande paura che in poco tempo si é diffusa in tutta la città fortunatamente non ci sono stati feriti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto diverse squadre di Vigili del fuoco Colleferro, i tecnici dell'Enel e il primo cittadino Pierluigi Sanna. La corrente è mancata in quasi tutta l'azienda per tutto il tempo necessario a spegnere l'incendio ed a far riparare il tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento