Valle Del SaccoToday

Colleferro, aperto il nuovo parcheggio multipiano di Via Garibaldi (foto e video)

La struttura, inaugurata dopo molto tempo e molte lungaggini burocratiche, ospita 81 posti auto, 10 per moto, 4 per disabili ed è a libero accesso

Sono stati il Sindaco  Pierluigi Sanna e l’assessore Umberto Zeppa ad inaugurare con il classico taglio del nastro alla presenza di un buon numero di cittadini, dell'ex sindaco Mario Cacciotti e dei rappresentanti delle forze dell'ordine, il parcheggio multipiano di Via Garibaldi.

Una struttura per 81 posti macchina

La struttura realizzata da tempo e ferma al palo da anni, finalmenete, è stata aperta al pubblico ed ha le seguenti dimensioni esterne in pianta di ml 50.00 x 17.30 e si sviluppa su un solo livello con altezza utile interna pari a metri 2.40. Al livello inferiore trovano posto 42 posti auto, di cui 36 coperti, 2 per disabili, 4 posti auto scoperti e 10 per moto e scooter. La corsia centrale è larga 6 metri lineari, ai suoi lati vi sono 2 file di posti auto a pettine ed un camminamento pedonale largo metri lineari 1,00. Sulla copertura a terrazzo, cui si accede ed esce mediante due rampe separate e distinte dal piano terra, sono stati realizzati ulteriori 39 posti auto; Ai due livelli si accede mediante corsie separate e distinte poste su Corso Garibaldi, così come le uscite, poste su Largo Oberdan, sono separate. Sul fronte di Corso Garibaldi è stata realizzata un’uscita di sicurezza utilizzabile anche per i disabili e un corpo scala che immette verso il marciapiede esistente. Un’altra uscita di sicurezza è stata realizzata su Largo Oberdan. La struttura è dotata di un impianto d’illuminazione con lampade di emergenza, nonché di impianto antincendio dotato di idranti, attacco motopompa per i Vigili del Fuoco e di estintori su entrambi i livelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La soddisfazione del primo cittadino

“Quando abbiamo esaminato gli atti e le documentazioni tecniche del progetto - ha spiegato il Sindaco Sanna (vedi video in alto) -  ci siamo sin da subito resi conto che per attuare un limpido e corretto iter amministrativo fossero necessari dei tempi che potevano sembrare lunghi all’opinione pubblica. La nostra intenzione di non metterlo a pagamento è confermata, la sosta sarà disciplinata dal disco orario per il piano interrato; il piano rialzato sarà libero. Sarà fondamentale per la vita amministrativa e per quella dei cittadini di tutta la zona intorno a Piazza Italia"

Portata a termine un'opera incompiuta

“Penso - ha poi chiuso l’Assessore Umberto Zeppa - che ci possiamo sentire soddisfatti per aver portato a termine un’opera che rischiava di essere l’ennesima “incompiuta” di questo Paese. Posso confermare che i tempi lunghi sono stati necessari per assicurare la rispondenza della struttura alle normative vigenti”

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento