Valle Del SaccoToday

Colleferro, più sicurezza sulle strade con nuovi sistemi di rilevazione della velocità

Comune in prima linea nel Piano Nazionale della Sicurezza Stradale. In questi giorni, in diverse zone della città, sono iniziati alcuni lavori di miglioramento per la sicurezza urbana, che rientrano nel  4° e 5° programma di attuazione del Piano...

Comune in prima linea nel Piano Nazionale della Sicurezza Stradale. In questi giorni, in diverse zone della città, sono iniziati alcuni lavori di miglioramento per la sicurezza urbana, che rientrano nel 4° e 5° programma di attuazione del Piano nazionale al quale l’Amministrazione comunale ha aderito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“A suo tempo abbiamo presentato un nostro progetto complessivo – spiega il sindaco Mario Cacciotti – tramite la Polizia municipale, allo scopo di realizzare opere in grado di offrire ulteriore impulso alla sicurezza nelle strade urbane. Si tratta di interventi di diverso tipo che vanno dalla prevenzione alla informazione mirata ad un uso stradale più consapevole da parte dei cittadini”. Tre le linee principali del progetto comunale: messa in sicurezza di nodi critici; sistemi di monitoraggio del traffico e rilevazione delle velocità; programmi di formazione nelle scuole. Cofinanziati dal Comune con fondi regionali, i lavori riguardano infatti sia opere impiantistiche sulle strade destinate agli automobilisti che programmi di educazione rivolti ai futuri guidatori. Tra gli interventi iniziali c’è la migliore illuminazione delle principali rotonde (al Murillo, a via F. dell’Oste e a piazzale Matteotti), la prima delle quali verrà inaugurata proprio questa sera, con moderni impianti a led. In tale ambito è previsto anche l’impiego di una interessante tecnologia di più recente utilizzo per fornire agli automobilisti, tramite luci di diverso colore, informazioni utili a conoscere le condizioni delle strade in oggetto. Previsti, nelle principali vie di ingresso al centro urbano, otto impianti a messaggio variabile per permettere agli utenti di conoscere in tempo reale notizie e indicazioni sulla viabilità e su quanto di interesse per i cittadini di Colleferro e dei centri limitrofi. Inoltre, non a scopo repressivo ma per permettere ai viaggiatori di regolarsi al meglio nella guida della propria vettura, saranno installati degli impianti che evidenziano la velocità tenuta, come avviene già in tante strade a forte percorribilità. Le strutture che utilizzano i led luminosi, ai fini di un concreto risparmio energetico, verranno dotati anche di impianti fotovoltaici. Tra gli interventi in calendario ci sono infine le lezioni di educazione stradale svolte dagli agenti di Polizia locale ai ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado. I primi incontri si sono svolti fino al maggio scorso e sono stati interrotti per la fine dell’anno scolastico, ma riprenderanno puntuali a settembre per coinvolgere tanti altri giovani studenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento