Valle Del SaccoToday

Colleferro, preso con 150 gr di "fumo" mentre era in treno. Arrestato 52enne di Morolo

Procede incessante l'attività di prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario ad opera del Posto di Polizia Ferroviaria di Colleferro diretto dal Sost. Comm. della Polizia di S. CAPUANO Giuseppe.

Panetto fumo polfer

Procede incessante l'attività di prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario ad opera del Posto di Polizia Ferroviaria di Colleferro diretto dal Sost. Comm. della Polizia di S. CAPUANO Giuseppe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di ieri 17 u.s. nel corso di un servizio svolto in collaborazione del personale del Commando di P.S. di Colleferro e con l'ausilio di unità cinofile della Questura di Roma (Cane Pastore Tedesco Higgis) gli agenti hanno proceduto all'arresto di A.P. di anni 52 residente a Roma ma di fatto domiciliato nel comune di Morolo. Trovato in possesso di circa 150 gr. di hashish a bordo di un convoglio ferroviario proveniente da Roma e diretto a Cassino. Successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire altra sostanza stupefacente, nonchè materiale utile al taglio, pesatura e confezionamento dello stupefacente. L'arrestato, su ordine della competente Autorità Giudiziaria, è stato associato al carcere di Velletri. Questa tipologia di servizi già in atto da tempo proseguirà nei giorni prossimi sia negli scali ferroviari che a bordo dei vari convoglio al fine di garantire la massima sicurezza a tutti coloro che ogni giorno utilizzano il trasporto ferroviario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento