Valle Del SaccoToday

Colleferro, Robilotta (SR); è evidente che la discarica non chiuderà nel 2019

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: “A proposito della discarica di Colle Fagiolara – ha commentato l'ex assessore regionale Donato Robilotta (socialisti riformisti) – l’assessore Buschini continua a ripetere che la discarica chiuderà entro il 2019 (cioè...

DISCARICA-COLLE-FAGIOLARA

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: “A proposito della discarica di Colle Fagiolara – ha commentato l'ex assessore regionale Donato Robilotta (socialisti riformisti) – l’assessore Buschini continua a ripetere che la discarica chiuderà entro il 2019 (cioè tra due anni) e che il rinnovo dell’autorizzazione ambientale sino al 2020 va oltre quella data ma serve anche per la sistemazione della discarica. Mah!”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Se gli amministratori di Colleferro – ha proseguito Robilotta – e soprattutto i cittadini leggessero gli atti della regione, come la delibera regionale sul fabbisogno, potrebbero apprendere che è in corso l’aumento delle volumetrie della discarica per quasi 800.000 mc con lo spostamento dell’elettrodo posto all’interno della discarica. Ora 800.000 mc ad oggi sono esattamente il complesso delle volumetrie residue di tutte le discariche del Lazio ed un decimo delle nuove volumetrie necessarie da qui al 2026 su tutto il territorio regionale”. “Se la discarica viene allargata per quelle volumetrie – ha concluso – è del tutto evidente che non chiuderà nel 2019. Credo che ai cittadini bisognerebbe dire la verità e non altro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento