Valle Del SaccoToday

Colleferro, serata di paura ai giardini pubblici. Rapinato un minorenne da un rumeno

Una brutta serata e un grande spavento per un sedicenne di Colleferro, che mentre si trovava con alcuni suoi coetanei all’interno dei giardini pubblici di questo centro, è stato avvicinato da un 19enne cittadino romeno, inizialmente con fare...

wpid-wp-1403898983264.jpeg

Una brutta serata e un grande spavento per un sedicenne di Colleferro, che mentre si trovava con alcuni suoi coetanei all’interno dei giardini pubblici di questo centro, è stato avvicinato da un 19enne cittadino romeno, inizialmente con fare scherzoso che lo ha invitato a saltare con incitamenti sportivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il minore però non lo ha assecondato e questi lo ha costretto a saltare insieme a lui, di fatto bloccandolo e rubandogli lo smartphone per poi darsi a precipitosa fuga. La vittima dopo qualche istante paura insieme ai suoi amici, tutti coetanei, ha chiamato i Carabinieri. Immediatamente è intervenuta sul posto una pattuglia dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile che appreso quanto successo ha rintracciato e bloccato il rapinatore poco distante, recuperando anche lo smartphone riconsegnato poi al minore. Il 19enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato con l’accusa di rapina. Condotto innanzi al Tribunale di Velletri, dopo l’udienza di convalida dell’arresto è stata disposta la custodia cautelare in carcere in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento