menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, uomo del posto si getta nel vuoto. Ennesima tragedia cittadina

Ennesima tragedia della disperazione a Colleferro, a pochi mesi di distanza dal suicidio del macellaio in viale dei Pioppi, questa mattina  M.A. 51enne del posto che da tempo viveva solo in

Ennesima tragedia della disperazione a Colleferro, a pochi mesi di distanza dal suicidio del macellaio in viale dei Pioppi, questa mattina M.A. 51enne del posto che da tempo viveva solo in  quanto aveva perso prima i genitori e poi anche la sorella, in un attimo di sconforto, verso le 10, si è gettato nel vuoto (almeno da quanto emerge dalle prime ricostruzioni dei presenti sul luogo) dall’androne dell’alto palazzo di Piazza della Repubblica, schiantandosi così sul sottostante terrazzo dopo un volo di diversi metri. Ai primi soccorritori si è presentata una scena veramente atroce e gli uomini del 118, purtroppo, non hanno potuto far nulla per salvare l'uomo, mentre ai vigili del fuoco il triste compito di ripulire i muri e il terrazzo. Sul posto anche gli uomini della polizia di Stato e quelli della Polizia Locale. L’ennesima tragedia della solitudine in questa società sempre più frenetica in cui spesso si perde il senso e il valore della vita. L’ennesima tragedia, ci viene da chiedersi, che forse poteva essere evitata con una maggiore attenzione da parte delle istituzioni a queste persone che vivono in uno stato di solitudine perenne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento