Valle Del SaccoToday

Colleferro, successo per la due giorni di incontri dell'AreaConsumatori

Si è chiuso sabato scorso il mini tour di due giorni dei rappresentanti di AreaConsumatori e di Impegno Comune per le piazze ed i quartieri di Colleferro. Tre eventi allo Scalo, al IV Chilometro e nella centralissima piazza Gobetti (quest’ultimo...

IMG-20170617-WA0021

Si è chiuso sabato scorso il mini tour di due giorni dei rappresentanti di AreaConsumatori e di Impegno Comune per le piazze ed i quartieri di Colleferro. Tre eventi allo Scalo, al IV Chilometro e nella centralissima piazza Gobetti (quest’ultimo moderato dal nostro direttore Daniele Flavi) in cui si è fatto il punto sulle problematiche che ogni giorno i cittadini portano all’attenzione dei professionisti di questa associazione attiva sul territorio a sud di Roma oramai da molto tempo.

Si è parlato con la Dott.ssa Debora Neccia delle bollette, o megli dei salassi, ACEA. Di sicurezza stradale e decoro urbano con le molte cose che non vanno nella citta di Colleferro con l'Avv. Michela Orefice e l'Arch. Francesca Ripari, di sanità e di Ambiente e quindi degli inceneritori. Su questo ultimo punto il presidente di AreaConsumatori Avv. Rocco Sofi, affiancato dal collega Andrea Sordi, ha illustrato la petizione con oltre 500 firme di cittadini del posto che oltre ad essere stata depositata al Comune di Colleferro (fine ottobre 2016), senza alcuna risposta, è stata successivamente inviata (dicembre 2016) a Bruxelles (ufficio per le petizioni) e che è stata accolta, dopo la traduzione in 14 lingue e l'analisi di ben 34 Europarlamentari, sottolineando il fatto che quindi sulla difficile situazione degli inceneritori di Colleferro (per il loro revamping sono stati stanziati molti milioni di euro) ci sono gli occhi del Parlamento Europeo, in particolare l'attività di indagine sarà affrontata da due Commissioni, quella per le petizioni e quella per l'ambiente-sanità pubblica-sicurezza alimentare. Ha portato i saluti anche il consigliere comunale d'opposizione Maurizio del Brusco che si è soffermato sulla situazione di Lazio Ambiente e della discarica. Ha concluso l'Avv. Rocco Sofi con una frase ad effetto: "per fare buona politica occorre restare fuori dai partiti, perché solo rimanendo liberi si concretizzano le istanze dei cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento