rotate-mobile
Colleferro

Colleferro, entrano in un'abitazione per rubare ma vengono arrestate prontamente

Due giovani sono state prese dai Carabinieri all'interno di un condominio in una zona centrale della città casilina

Continuano senza sosta le attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro agli ordini del Ten. Ettore Pagnano. Nei giorni scorsi infatti, i Carabinieri della Stazione di Colleferro hanno arrestato due giovani nomadi specializzate nei furti in abitazione, dopo che le stesse hanno tentato di saccheggiare un appartamento del centro cittadino.

Prese in un’abitazione

Le ladre, di 22 e 23 anni, sono entrate in un’abitazione approfittando della mancanza della proprietaria, venendo tuttavia notate da una vicina di casa che ha dato prontamente l’allarme al 112 e a un vigile urbano che stava prestando servizio proprio nei pressi del condominio. Intervenuti immediatamente, i Carabinieri hanno bloccato le malviventi.

La perquisizione e la convalida dell’arresto

A seguito di perquisizione, le donne sono state trovate in possesso di vari cacciaviti utilizzati per l’effrazione della porta d’ingresso dell’abitazione presa di mira. Il Tribunale di Velletri ha convalidato l’arresto disponendo per la 23enne la traduzione presso il carcere di Roma Rebibbia, mentre per la 22enne di Aprilia sono scattati gli arresti domiciliari, in attesa di giudizio definitivo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, entrano in un'abitazione per rubare ma vengono arrestate prontamente

FrosinoneToday è in caricamento