rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Colleferro

Palestrina, Lena (PD); 71 parti nel mese di Luglio. Necessario un aumento di posti letto a Neonatologia

“Dal 6 luglio scorso, giorno dell'accorpamento dell'attività ostetrica e neonatologica di Colleferro e Palestrina all'interno dell’ospedale 'Coniugi Bernardini', fino ad oggi, il punto nascite prenestino ha registrato ben 71 parti (di questi solo...

"Dal 6 luglio scorso, giorno dell'accorpamento dell'attività ostetrica e neonatologica di Colleferro e Palestrina all'interno dell'ospedale 'Coniugi Bernardini', fino ad oggi, il punto nascite prenestino ha registrato ben 71 parti (di questi solo 30 tagli cesarei), a conferma dell'ottimo lavoro svolto da tutti gli operatori.

Un dato che rende necessario, a questo punto, un aumento dei posti letto di ostetricia e ginecologia e dei relativi servizi connessi, dal momento che il 'Coniugi Bernardini' serve un territorio vasto e popoloso e che le mamme che vi hanno partorito durante questo mese di luglio provengono da ben 23 comuni del comprensorio. Anche le 183 consulenze di pronto soccorso denotano l'alta affidabilità percepita dalle donne in gravidanza rispetto all'ospedale di Palestrina". A renderlo noto è il presidente della commissione Politiche sociali e Salute del Consiglio regionale del Lazio, Rodolfo Lena (Pd). Nella tabella allegata la provenienza delle pazienti nel periodo 6-31 luglio 2015.

Tabella ospedale Palestrina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palestrina, Lena (PD); 71 parti nel mese di Luglio. Necessario un aumento di posti letto a Neonatologia

FrosinoneToday è in caricamento