Valle Del SaccoToday

Paliano, alla vigilia dell'apertura della Porta Santa: intervista all'artista dei dipinti Anna Maria Pini.[video]

Domenica 8 maggio alle ore 17 presso il Monumento Naturale La Selva avverrà l'apertura della Porta Santa in onore del Giubileo dell'Ambiente. L’apertura della Porta Santa è un evento straordinario sotto ogni aspetto. La natura, il suo...

 

Domenica 8 maggio alle ore 17 presso il Monumento Naturale La Selva avverrà l'apertura della Porta Santa in onore del Giubileo dell'Ambiente.

L’apertura della Porta Santa è un evento straordinario sotto ogni aspetto. La natura, il suo potenziale effetto terapeutico sulla rigenerazione spirituale e fisica. Sulla Porta Santa sono state inseriti 16 dipinti realizzati dalla Presidente della Pro Loco di Colleferro Anna Maria Pini e da una collaboratrice d'onore sua nipote Alisia.

Alla vigilia dell'evento abbiamo incontrato l'artista e ci ha raccontato come è nata questa straordinaria collaborazione: "Questa meravigliosa avventura - parla emozionata Anna Maria Pini - è iniziata da alcuni mesi quando in un incontro tenutosi presso il Parco della Selva di Paliano,(anno giubilare 2016) con i promotori dell’iniziativa il Vescovo Domenico Segalini ed i suoi collaboratori, Franco Lozzi funzionario Regione Lazio, i rappresentanti del Comune di Paliano, Claudio Gessi Direttore Lazio Pastorale Sociale in veste di coordinatore per l’occasione, il proprietario dell’area nella quale si svolgerà l’Evento, Paolo Filippo Nicolì ex educatore nei carceri minorili ed i suoi famigliari, mi fu proposto di realizzare le 16 formelle della porta già pronta a replica di quella di San Pietro in Vaticano. Consigliandomi con Don Nando Brusca, scegliemmo alcune delle opere della “Misericordia di Dio" naturalmente dettate poi dalla mia personale interpretazione!....pochissimo il tempo a disposizione…ma ,rubando anche i minuti al riposo della notte. Sono felice ora di poter offrire finalmente il mio lavoro concluso come Segno di Pace, che ho dedicato durante l’esecuzione dei 16 dipinti ,alla mia amata Colleferro ,a tutti i concittadini ed a coloro che la abitarono.

I temi che insolitamente ho trattato vanno dall’idea del ”Matrimonio di Adamo ed Eva”, alla “Pace delle 3 Religioni del Mondo”, a ” Gesù ammonitore “ contro coloro che mancano di rispetto alla Sua Madre Immagine della Madonna di Fatima…. all’incontro con” Dio Padre e Gesù’” il quale porta nella piccola barca le anime buone nella “Gerusalemme Celeste" al campo seminato con i fiori dell’arcobaleno ,alla famiglia che con Gesù’ ammira le bellezze della natura incontaminata e tanto altro ancora.

Tutto in collaborazione della più piccola Artista della mia Famiglia, Alisia ,che ha dipinto tutti i fregi che si alternano con le 16 formelle colorati da fiori e frutti visti “con occhi di bambina”!!!! il resto è alla fantasia di chi verrà e vedrà. Per aiutare la preghiera e la meditazione dei fedeli, saranno esposte inoltre, il pomeriggio del giorno 8 Maggio, le 15 Tavole della “Via Cricis” che dipinsi precedentemente , utilizzate ogni anno per la Via Crucis cittadina di Colleferro e “Laudato si” il grido della terra , Mostra sulla Enciclica di Papa Francesco.

Ma le sorprese non finiscono qui.. perché con 14 giovani allieve del Liceo Artistico di Anagni, presenti nella mia” Casa Delle Idee”, in un recente stage scolastico: Cecilia, Domitilla, Claudia, Eleny, Erika, Giorgia, Giulia, Giusy, Lucrezia, Marianna, Rebecca, Silvia, Marianna, Lucrezia abbiamo progettato un abito, facendo delle ricerche sulla pittura del 500 della Famiglia Colonna allora proprietaria dei terreni del Parco, e realizzato in tutti i dettagli con pittura su tessuto, ricami in perle e confezione. Il capo che sarà indossato in tale occasione da Claudia . Eleny si occuperà anche del trucco rinascimentale”

FOTO ALLEGATE: I dipinti fotografati sul cavalletto prima di partire per la loro destinazione. La piccola Alisia all’opera. L'abito Rinascimentale in fase di realizzazione.,

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento