Venerdì, 24 Settembre 2021
Colleferro

Colleferro, 126 mila euro per la pista ciclabile dalla Asl al IV, ma le critiche non si fanno attendere

Nei giorni scorsi la bella notizia dell’approvazione del progetto da parte della regione ma c’è già chi parla di “opera inutile”

Nei giorni scorsi Regione Lazio ha approvato il progetto presentato dal Comune di Colleferro per la pista ciclabile che collegherà Colleferro (area Asl) al IV chilometro. “Un risultato importante per l’amministrazione, per i cittadini e per l’ambiente. Il progetto si è classificato al primo posto tra quelli presentati per lo sviluppo e la messa in sicurezza della circolazione ciclistica cittadina. La Regione ha stanziato 126.000 euro, per un progetto atteso da molti anni e su cui l’amministrazione aveva puntato in via prioritaria nel programma premiato dai cittadini di Colleferro”. Queste le parole del consigliere Marco Gabrielli che sui social annuncia questa approvazione e che nel giro di pochi minuti ha già provocato le prime reazioni politiche.

Le critiche del consigliere Nappo

“Pista ciclabile al quarto km. Opera secondo me inutile! – cosi il consigliere Riccardo Nappo - Le piste ciclabili per essere utilizzate vanno fatte all’interno della città e non in strade pericolose! Piuttosto spendiamo i soldi per metterle in sicurezza, rifacciamo il manto stradale che tra un po’ dobbiamo attraversarla con il carro armato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, 126 mila euro per la pista ciclabile dalla Asl al IV, ma le critiche non si fanno attendere

FrosinoneToday è in caricamento