Valle Del SaccoToday

Colleferro, "basta con la musica ad alto volume nei quartieri della movida"

I cittadini della zona adiacente a Piazza Italia hanno protestato con un manifesto pubblico perché dopo le segnalazioni non hanno avuto risposte

Ci risiamo. Periodicamente a Colleferro, quasi come avviene per le proteste sui rifiuti e la discarica i cittadini dei quartieri delle movida (S. Lucia, S. Stefano ed ex Cooperativa Gavozza) sono costretti a protestare pubblicamente perché non riescono a dormire la notte ed a vivere una vita tranquilla visto il via vai di gente che frequenta le loro zone e soprattutto gli schiamazzi che producono non rispettano le regole.

Il manifesto

In questi giorni è apparso in giro per la città un manifesto dal titolo molto eloquente: Basta, Basta, Basta. I cittadini di questi quartieri, posti proprio di fronte a Piazza Italia, denunciano: gli schiamazzi, la musica ad alto volume ben dopo la mezzanotte. Angoli dei palazzi e vie usate come latrine a cielo aperto. Tutto ciò nonostante le continue segnalazioni agli ufficiali, agli enti proposti ed al Sindaco che non hanno avuto nessun riscontro”.

L’incontro con il consigliere Andrea Santucci

Sempre nelle ore scorse c’è stato l’incontro di questi cittadini (foto in alto) esasperati da questa situazione con il consigliere comunale Andrea Santucci: “Mi sono incontrato con una delegazione di residenti esausti del Cdq Santa Barbara. Lamentano continui schiamazzi, musica ad alto volume dopo la mezzanotte, lamentano anche lo sporco derivato da escrementi umani lasciati agli angoli dei palazzi, praticamente una latrina a cielo aperto. Mi hanno detto anche che a nulla sono servite le segnalazioni effettuate agli uffici competenti e a nulla sono serviti tutti gli inviti e le richieste di aiuto effettuate al sindaco Sanna. Nel manifesto scrivono: sindaco Sanna non hai fatto nulla, solo parole”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento