Mercoledì, 29 Settembre 2021
Colleferro Collepardo

Colleferro, ospedale al collasso – interviene la UIL

Il sindacato chiede un incontro urgente con i vertici aziendali per risolvere la critica situazione del nosocomio

La situazione dell'ospedale di Colleferro diventa sempre più critica. Da anni la struttura ospedaliera denuncia una carenza del personale medico ed infermieristico nei vari reparti che rende il servizio sanitario sempre meno efficace. 


La nota del sindacato


Dopo le parole spese dai membri del Comitato libero “A difesa dell'ospedale di Colleferro”, è arrivata oggi una nota della UIL Federazione Poteri Locali che chiede un incontro della massima urgenza con i vertici aziendali. “Al Direttore Santirario S.O. Colleferro Dr.ssa Anna Rosalba Buttiglieri, al Direttore Sanitario Dott.ssa Simona Amato e al Direttore UOC inf/ost Dott.ssa Luigia Carboni – intesta il sindacato - la scrivente Organizzazione Sindacale a tutela dei lavoratori, dell’utenza, a garanzia dei L.E.A. e dei servizi erogati chiede un incontro urgente con i Vertici aziendali per la risoluzione di problematiche che sottendono la carenza di personale sanitario. Il raggiungimento dell’efficienza organizzativa che prevede la compensazione porta inevitabilmente a non essere efficace nel raggiungimento con successo degli obbiettivi desiderarti. In attesa di riscontro si porgono distinti saluti”. La richiesta da parte della UIL arriva in seguito anche alla fuga dei nuovi medici di Roma nominati che hanno preferito abbandonare dopo pochi mesi il nosocomio perché considerato troppo periferico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, ospedale al collasso – interviene la UIL

FrosinoneToday è in caricamento