Venerdì, 30 Luglio 2021
Colleferro

Colleferro, la elementare C. Urbani presa di mira dai vandali. Ritrovate anche delle feci in aula

I genitori ci scrivono una lettera per portare all’attenzione dell’opinione pubblica una situazione che sta diventando sempre più preoccupante

Genitori della scuola elementare Carlo Urbani di Colleferro sul  “piede di guerra”. Secondo quanto riportato da una lettera che vi pubblichiamo qui sotto da diversi giorni il plesso di via Giotto in pieno centro urbano (subito sopra l’ospedale cittadino) è diventato un luogo di scorribande per dei vandali. Di notte, nei giorni scorsi, si sono ripetuti dei gesti veramente deprecabili. Ci sono stati dei furti, sono state messe a soqquadro le aule e sono state ritrovate anche delle feci in terra.

La lettera

"Buongiorno, scrivo a nome dei rappresentanti di classe e di moltissimi genitori estremamente preoccupati per quello che da mesi accade alla scuola elementare Carlo Urbani di Colleferro. Da parecchio tempo infatti, degli sconosciuti malintenzionati entrano spesso di notte nella struttura, facendo quello che gli pare. Rubano, sporcano (addirittura in una classe sono stati trovate feci che sembrerebbero umane), si attaccano alle bottiglie d'acqua lasciate in classe e molto altro".

Sale la preoccupazione

Ovvio che siamo molto preoccupati anche per una questione igienica. La scuola, attraverso la direzione, ha fatto il possibile per porre fine a questa assurda situazione, denunciando a più riprese i fatti alle forze dell'ordine e alle autorità comunali, come il sindaco e l'assessore (che è stato anche incontrato in Comune). Le forze dell'ordine, purtroppo, possono ben poco, non potendo certo effettuare una vigilanza specifica 24 ore su 24.

Le vaghe rassicurazioni del comune

Dal Comune invece sono arrivate solo vaghe rassicurazioni, non seguite da nessun provvedimento concreto (installazione di allarmi, telecamere, inferriate etc). Adesso siamo veramente stanchi: una civiltà che si rispetti deve prima di tutto tutelare i propri bambini, che qui invece vengono puntualmente ignorati. Scriviamo tutto questo per rendere pubblico l'accaduto, nella speranza che ciò possa servire a smuovere chi comunque avrebbe dovuto muoversi molto prima, viste le continue e ripetute sollecitazioni. Grazie per l'attenzione”.

Aggiornamento alle 11 e 30

"Buongiorno, ringraziamo la Vostra testata per la pubblicazione della nostra lettera - ci scrivono nuovamente i rappresentanti della scuola elementare Carlo Urbani - Per dovere di verità vi aggiorniamo sugli sviluppi della vicenda. Dopo l'ennesima intrusione avvenuta stanotte, questa mattina il sindaco e l'assessore Zangrilli sono venuti alla Carlo Urbani, dove sono stati ricevuti dalla direttrice del circolo, dalle maestre e da una delegazione di genitori. Sono stati presi immediati provvedimenti per mettere in sicurezza la scuola, che verranno attuati nei prossimi giorni. In attesa dell'evolversi degli eventi, di cui eventualmente vi aggiorneremo, Vi ringraziamo nuovamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, la elementare C. Urbani presa di mira dai vandali. Ritrovate anche delle feci in aula

FrosinoneToday è in caricamento