menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Segni, arrestato 26enne del posto che picchiava la madre

Questa mattina, i militari della Compagnia di Colleferro, hanno nuovamente arrestato su disposizione dell’A.G. un ragazzo, 26enne, della zona già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona...

Questa mattina, i militari della Compagnia di Colleferro, hanno nuovamente arrestato su disposizione dell'A.G. un ragazzo, 26enne, della zona già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa u.s. per le reiterate violazioni commesse nel mesi di dicembre.

Il giovane è stato arrestato circa un mese fa dai Carabinieri della Stazione di Segni per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della madre, a seguito di una segnalata aggressione in atto, sono intervenuti in un'abitazione del centro di Segni, ove effettivamente i militari hanno trovato una donna, di 44 anni, che aveva delle lievi ferite nella parte superiore del corpo. Da una immediata ricostruzione dei fatti a seguito di un diverbio tra lei e il figlio, scoppiato per motivi economici, quest'ultimo è passato alle vie di fatto colpendo la madre con vari oggetti contundenti.

La donna è stata subito soccorsa e accompagnata presso il Pronto soccorso di Colleferro, ove è stata giudicata guaribile in 6 gg. I Carabinieri dopo aver ricostruito i fatti hanno arrestato il giovane, che dopo qualche giorno di custodia in carcere è stato liberato e sottoposto dall'Autorità Giudiziaria di Velletri alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento