Valle Del SaccoToday

Colleferro, spaccio nei locali della movida. Arrestati due giovani con 18 dosi di cocaina e 10 hashish

I carabinieri della locale compagnia hanno individuato e fermato i due ragazzi dopo una serie di appostamenti

Avevano messo su un bel giro di spaccio di droga  nei pressi dei locali della movida di Colleferro, ma nelle ultime ore sono stati scoperti ed arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro agli ordini del Tenente Ettore Pagnano che continuano l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle pressi dei locali notturni dell’area.

Gli arresti

I Carabinieri della Stazione di Colleferro unitamente ai colleghi della Stazione di Gavignano hanno infatti arrestato due cittadini romeni, di 21 e 23 anni, già noti alle forze dell’ordine e considerati punto di riferimento per l’acquisto di cocaina e hashish.

I controlli

I militari sono arrivati a loro grazie ad una serrata attività di servizi di osservazione e appostamento nei pressi dei locali notturni frequentati dai giovani, che ha permesso di accertare la loro attività di spaccio e soprattutto il loro modus operandi: i due malviventi nascondevano la droga in un foro ricavato nel muro a pochi passi dalla via dei locali, dove, ad ogni richiesta dei clienti, andavano a prenderla.

La droga

I militari hanno prima fermato alcuni acquirenti trovati in possesso di dosi di cocaina e hashish e poi, individuato il nascondiglio, hanno bloccato i pusher con le “mani nel sacco”: pronte alla vendita sono state trovate 18 dosi di cocaina 10 di hashish. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni, nel comune di Segni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento