menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro fuori dalla zona rossa: ne approfitta per andare a spacciare cocaina, arrestato

A un 49enne, ai confini con Valmontone, i carabinieri hanno trovato 10 grammi di “polvere bianca” in auto e altri due a casa, con materiale per il confezionamento. Finito ai domiciliari, ha patteggiato una pena di 8 mesi. Con tanto di multa da 700 euro

A Colleferro, mentre circolava la notizia dell’ormai prossima uscita della città dalla zona rossa, c’è chi ne ha approfittato per andare in giro a spacciare cocaina. È un 49enne incensurato del posto, arrestato ai confini con Valmontone dai locali carabinieri. Fermato al posto di blocco, teso al contenimento dell’emergenza Covid, i militari dell’Arma gli hanno trovato in auto 10 grammi di “polvere bianca” divisa in dosi.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, poi, sono stati rinvenuti e recuperati altri 2 grammi, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento della droga. Per il pusher sono scattati gli arresti domiciliari. Davanti al Tribunale di Velletri, infine, ha patteggiato una pena di otto mesi. Con tanto di multa da 700 euro.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento