menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, ad Artena salgono a 16 i contagiati con 41 in quarantena domiciliare

Continua progressivamente ad aumentare il numero delle persone positive nonostante le indicazioni delle autorità

Continuano a crescere i contagiati da Coronavirus ad Artena, grossa cittadina sui monti Lepini con più positivi tra i comuni a sud di Roma (altra situazione difficile a Carpineto Romano). È di qualche ora fa la notizia comunicata dal Sindaco Felicetto Angelini che le persone positive sono arrivate a 16 ed inoltre ci sono 41 persone in quarantena domiciliare precauzionale che ovviamente non possono uscire dalle loro abitazioni e che rischiano, in caso di non rispetto della legge 400 euro di multa e fino a 5 anni di reclusione. Di queste 16 persone 3 sono ricoverate in ospedale, 12 in casa mentre uno è guarito.

Le misure restrittive

Il sindaco nei giorni scorsi per evitare che il coronavirus si diffonda ulteriormente in città ha emanato un’ordinanza che regolamenta in base alla lettera del cognome la possibilità di fare la spesa nei negozi e supermercati del territorio. Inoltre, è stato attivato un conto corrente bancario unico del Comune per le donazioni nell'emergenza Coronavirus.

Il conto corrente unico per le donazioni

Chiunque vorrà donare potrà effettuare un bonifico all'Iban IT 98 R 05104 38920 CC 0020000002 indicando nella intestazione e nella causale del versamento la dicitura “Comune di Artena - Emergenza COVID-19”, e riceverà anche degli incentivi fiscali disposti dall’art. 66 del decreto legge 17 marzo 2020. L’Amministrazione comunale, nella persona dell'Assessore con delega ai Servizi Sociali Lara Caschera, terrà i cittadini in costante aggiornamento sulle donazioni ricevute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Alatri on air festival

  • Eventi

    Ferentino, weekend di Pasqua insieme

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento