Valle Del SaccoToday

Coronavirus, a Labico dipendente comunale positivo. Chiusi gli uffici per la sanificazione

Il sindaco Giovannoli: “sono negativo al tampone, ma ho provato paura ed incertezza”

I casi di persone positive al covid-19 in queste ultime ore continuano a salire anche nelle zone a sud di Roma. A San Cesareo sono stati messi in isolamento due classi: una nella scuola primaria e l’altra in quella dell’infanzia. A Labico, dove nelle ore scorse il numero delle persone positive è arrivato a quota 15 è risultato positivo anche un dipendente del comune e quindi per la giornata odierna l’ente rimarrà chiuso.

La comunicazione ufficiale

Comunichiamo alla cittadinanza che un dipendente comunale è risultato positivo al covid19, pertanto, in ottemperanza ai protocolli vigenti è stata disposta la chiusura degli Uffici Comunali di Labico per domani, 21/10/2020 al fine di effettuare le operazioni di disinfezione di tutti gli uffici. Il Sindaco, a nome di tutta l'Amministrazione comunale, dei dipendenti dell'Ente e della comunità labicana, esprime massima vicinanza ed augura al dipendente comunale una pronta guarigione!

Il sindaco Giovannoli negativo al tampone

“Questa sera – spiega su facebook il primo cittadino labicano - mi sono dovuto sottoporre a tampone rapido e posso quindi tranquillizzare non solo la mia famiglia ma tutta la cittadinanza: il risultato è stato negativo e sto bene! Vorrei esprimere vicinanza a tutti coloro che invece in questi giorni stanno ricevendo referti che segnalano la positività. Anche se solo per pochissimo tempo ho provato anche io paura ed incertezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento