rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Valle Del Sacco

Coronavirus, a Colleferro i contagi continuano ad aumentare

In poche ore si è passati dai 5 casi stabili fino a venerdì agli attuali 11 in totale

Dopo i quattro casi di ieri, riconducibili tutti alla stessa famiglia, anche nella giornata odierna di sabato 18 aprile continua a salire il numero delle persone positive al Coronavirus a Colleferro. Infatti, è di poco fa la notizia di altre due persone residenti nella grossa cittadina a sud di Roma che sono state contagiate dal coronavirus e che quindi hanno contratto la covid-19. Di queste, una fa parte del nucleo familiare dei quattro di venerdì. Mentre l’altra si tratterebbe di una persona ricoverata in una struttura sanitaria fuori città.

La comunicazione ufficiale dell’amministrazione comunale

“l Sindaco è stato appena informato dalla ASL-RM 5 che due ulteriori nostri/e concittadini/e sono risultati/e positivi/e al COVID-19. Uno/a in isolamento domestico e uno/a ricoverato/a fuori città; sono state già avviate tutte le indagini epidemiologiche. Il numero dei positivi a Colleferro è quindi di undici pazienti. Il Sindaco, sentito il DG, sta prendendo immediatamente contatto col Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione- Asl RM5, con il quale concordare le ulteriori azioni di protezione della collettività che dovessero necessitare.

Tutti coloro che dovevano essere messi al corrente sono stati già informati; ringraziamo “gli addetti ai lavori” per il grande sforzo di queste settimane. Non facciamoci prendere dalla paura; i casi sono stati tutti già isolati e la asl ha prontamente individuato le fonti di contagio, nella quasi totalità dei casi. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza a costoro ed alla loro famiglia, in un momento di sofferenza come questo. Chiediamo a tutti di osservare con rigore tutte le prescrizioni e solo gli avvisi di natura istituzionale. Vi chiediamo di non uscire di casa!”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Colleferro i contagi continuano ad aumentare

FrosinoneToday è in caricamento