Valle Del SaccoToday

All’ospedale di Colleferro attivati nuovi posti letto Covid

La Asl è riuscita a riadattare e ridestinare i nuovi posti letto all’interno del reparto di Medicina d’urgenza seguendo le rigide norme di sicurezza previste

Continua il lavoro di riorganizzazione delle rete ospedaliera all’interno della Regione e quindi anche della Asl Rm5 che nelle ore scorse era stata al centro dell’attenzione mediatica per il caos dei 1000 tamponi, scomparsi dai “radar” delle comunicazioni istituzionali e poi riapparsi. Nelle ore scorse nell’ospedale di Colleferro nel reparto di Medicina d’urgenza sono stati attivati dei posti letto covid.

La nota della Asl

“In aderenza alle necessità di aumentare la disponibilità di posti letto dedicati ai pazienti covid positivi, come da indicazioni regionali, grazie ad un grande lavoro da parte di tutti i servizi e degli operatori – si legge in una nota della Asl Rm 5 - da sabato sera è stato aperto un nuovo reparto presso l’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. Ai 12/14 posti letto di Tivoli si aggiungono anche quelli presso l’ospedale di Colleferro dove, nonostante non previsto dal DCA, l’Azienda è riuscita a riadattare, ridestinare e mettere a disposizione, seguendo le rigide norme di sicurezza previste, posti letto nella Medicina d’Urgenza.

Anche il Covid Hospital di Palestrina si sta progressivamente allineando, anche attraverso il rafforzamento di personale dedicato, al fine di raggiungere i 100 posti letto previsti nell’ordinanza della Regione Lazio. Mettere tempestivamente a disposizione nuovi posti all’interno degli ospedali ha anche l’obiettivo, oltre a quello di garantire un’assistenza adeguata, di evitare il fermo dei mezzi di soccorso che sta avvenendo in tutta la regione.

“E’ un lavoro enorme - spiega il Direttore Generale della ASL Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito - tutti stanno lavorando senza sosta per riuscire ad assistere al meglio i cittadini. Nessuno si sta risparmiando e a tutti va un grande ringraziamento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento