Valle Del SaccoToday

Crisi Coop, la Spena interroga il Ministro sul futuro dei lavoratori

L'interrogazione è stata firmata anche dagli altri deputati laziali di Forza Italia Barelli, Battilocchio e Giacomoni

Continua il dibattito politico sulla vicenda della crisi Coop e della chiusura degli 8 punti vendita nel Lazio anche dopo lo spiraglio arrivato dall'incontro al Ministero di metà settimana. Questa volta l’On. Spena che nei giorni scorsi aveva incontrato i dipendenti dello struttura di Colleferro (foto in alto) ufficializza i suoi dubbi con un interrogazione al Ministro Di Maio.

L’interrogazione

Oggi, insieme ad altri parlamentari di Forza Italia, ho presentato - spiega in una nota l'On. Spena - un’interrogazione a mia prima firma al Ministro dello sviluppo economico, lavoro e delle politiche sociali per conoscere quali iniziative urgenti intenda assumere al fine di salvaguardare i livelli occupazionali e il pieno rispetto della dignità dei lavoratori della Unicoop Tirreno di Fiuggi, Frosinone, Colleferro, Genzano, Velletri, Aprilia e Pomezia. Il tavolo svoltosi al ministero sulle condizioni di lavoratori e azienda si è concluso con l’impegno da parte delle istituzioni a “intimare all’azienda il blocco di un piano industriale senza alcun senso logico e l’imminente cessione dei punti vendita interessati” nonché l’invito a ricercare una soluzione condivisa e volta a tutelare i lavoratori e le lavoratrici dei punti vendita e dell’indotto. Invito che però deve trasformarsi in atti concreti da parte del Ministro. Personalmente continuerò a vigilare e a lavorare, insieme ai colleghi Barelli, Battilocchio e Giacomoni affinché vengano trovate soluzioni condivisi che possano portare alla soddisfazione degli interessi aziendali e alla tutela dei diritti”,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una cessione che non rispetta i diritti dei lavoratori

“Ringrazio l’On Maria Spena e gli altri parlamentari azzurri Barelli, Battilocchio e Giacomoni per aver presentato un’interrogazione al Ministro dello sviluppo economico e delle politiche sociali volta a conoscere ed approfondire le questioni inerenti UniCoop Tirreno – Dichiara Alessandro Verrelli (coordinatore Forza Italia giovani Provincia di Roma) -  Diversi punti vendita del basso Lazio rischiano una cessione che non assicura il rispetto dei diritti dei lavoratori. Insieme ai nostri parlamentari continueremo a vigilare e a lavorare per garantire una soluzione capace di fare sintesi tra le esigenze e i bisogni di tutte le parti in causa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento