Valle Del SaccoToday

Gavignano, invariate le tasse e riduzione delle imposte per i nuovi residenti

Importante iniziativa del comune di Gavignano approvata oggi durante il consiglio comunale. La principale decisione riguarda il mantenimento delle stesse aliquote IMU e IRPEF dell'anno precedente.

Importante iniziativa del comune di Gavignano approvata oggi durante il consiglio comunale. La principale decisione riguarda il mantenimento delle stesse aliquote IMU e IRPEF dell'anno precedente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle intenzione dell’amministrazione si vuole così incentivare le nuove residenze e le nuove attività commerciali all'interno del centro storico del paese, con una riduzione del 30% della Tari. ‘Siamo particolarmente soddisfatti –ha commentato il primo cittadino Emiliano Datti. Grazie ad una lavoro congiunto con tutta la maggioranza – ha aggiunto Datti- abbiamo raggiunto questo significativo risultato. Importante, soprattutto in questo particolare momento di profonda incertezza economica, tutta l’amministrazione di Gavignano decide di essere, con forte convinzione e ancora una volta, dalla parte dei cittadini’

Nel dettaglio, nella seduta di oggi, sono state prese decisioni riguardanti: inalterate rispetto al 2015, le aliquote TASI, IMU e TARI del 2016; prevista una agevolazione del 30% sulla TARI per le famiglie e le attività commerciali che nel 2016 si insedieranno nel centro storico di Gavignano, approvato il Regolamento del Baratto Amministrativo per aiutare le fasce più deboli nel pagamento delle tasse comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento