Valle Del SaccoToday

Labico, topi a scuola. Chiuso il plesso delle Medie di via L. da Vinci per due giorni

Oggi sono stati trovati nuovamente degli escrementi dopo che la settimana scorsa c’era stata una prima pulizia totale della struttura

Sono giorni difficili per gli studenti della scuola media di Labico, dopo gli avvistamenti di escrementi con tanto di foto denuncia postata sui social della settimana scorsa, oggi i roditori sono tornati a farsi vivi nel plesso scolastico di via L. Da Vinci ed il sindaco ha emanato l’ordinanza di chiusura per due giorni.

La settimana scorsa dopo un primo intervento di pulizia c’era stato il sopralluogo nel fine settimana e si era deciso di lasciare aperto il plesso ma questa volta il Dirigente Scolastico Prof.ssa Angela Tortora ha scritto al sindaco chiedendone la chiusura. “Questa mattina – si legge nell’ordinanza nel plesso della Scuola Secondaria di primo grado all’interno dell’armadio contenente materiale didattico della classe I B sono state rinvenute tracce di escrementi presumibilmente di ratti. Tenuto conto degli interventi finora effettuati a cura della Ditta specializzata nel settore “Blue Service srl ” iniziati in data 26 Novembre 2019 a seguito della chiamata per derattizzazione da parte della scuola il giorno precedente. tenuto conto che da parte della suddetta Ditta è ancora in corso il monitoraggio» e che la medesima Ditta «è stata allertata per un ulteriore sopralluogo ed intervento nella giornata di oggi”

Per tanto il sindaco Giovannoli: “per consentire alla medesima Scuola di porre in essere, nell’ambito delle proprie specifiche competenze, tutti gli interventi necessari per assicurare la salvaguardia dell’incolumità, dell’igiene e della salute pubblica degli alunni, dei docenti e del personale in servizio nel plesso della Scuola Secondaria di primo grado “Pasquale Marsili” di Via Leonardo da Vinci. Richiamato l’articolo numero 50, comma numero 5, del Decreto Legislativo numero 267 del 18 Agosto 2000, a mente del quale: in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal Sindaco , quale rappresentante della comunità locale. Ritenuto, pertanto, di dover ordinare la chiusura del suddetto plesso per le ragioni sopra descritte, dando peraltro così seguito a quanto già anticipato nel proprio intervento compiuto durante la seduta del Consiglio Comunale del 29 novembre 2019, in risposta alle interrogazioni ricevute da alcuni consiglieri comunali. Ordina la sospensione delle attività didattiche e la chiusura del plesso della scuola secondaria di primo grado “Pasquale Marsili” di via Leonardo da Vinci nei giorni 5 e 6 dicembre 2019, affinché vengano effettuati ulteriori, più intensi e risolutivi interventi di disinfezione disinfestazione e derattizzazione all’interno del medesimo plesso, da parte della dirigenza scolastica”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento