Valle Del SaccoToday

Labico, tolti gli autovelox su Via Casilina per la gioia degli automobilisti, ma non tutti

Dopo circa tre anni gli impianti di rilevamento della velocità posti subito fuori del centro urbano nelle ore scorse sono stati smontati

Foto tratta da facebook

Installati a fine del 2017 sono durati circa tre anni i tanto odiati autovelox su Via Casilina nel territorio del comune di Labico. Nelle ore scorse molte le persone che hanno notato che dei tecnici erano intenti a smontare i due impianti di rilevazione della velocità istantanea posizionati l’uno nei pressi della fabbrica di cornetti in direzione di Valmontone e l’altro all’altezza del paninaro in direzione San Cesareo.

In questi tre anni molte erano state le polemiche per le multe che avevano preso gli automobilisti in transito su questo tratto di strada dove il limite è fissato a 70 km orari. Con le prime immagini dello smontamento che hanno fatto il giro della rete in poco tempo i commenti su questa rimozione si sono divisi tra i pro ed i contro.

Diverse le persone che li vedevano come un utile deterrente per ridurre la velocità in questo tratto di strada mentre per altri era solo delle inutili macchine mangia soldi. Soldi che sono andati, come ancora avviene a Valmontone nei più svariati modi, nelle casse comunali.

La nota dell'amministrazione comunale

Rimossi i dissuasori di velocità lungo la via Casilina in quanto, per scadenza del contratto stipulato con la ditta appaltatrice, a seguito di attente valutazioni, è emerso che il rinnovo non sarebbe stato vantaggioso per il Comune e per i cittadini. La sicurezza stradale resta sicuramente un obiettivo fondamentale di questa amministrazione tantè che gli uffici si sono attivati tempestivamente per  l’affidamento ad altra ditta che ha proposto condizioni molto più vantaggiose di quelle fatte dalla precedente. Pertanto a breve la nuova concessionaria provvederà all'installazione di nuovi sistemi di dissuasione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le condizioni del precedente contratto, stipulato dalla passata amministrazione e analizzato dai competenti uffici con attenzione, erano fortemente penalizzanti per il Comune e non lasciavano spazi economici per la realizzazione di investimenti sulla sicurezza stradale, come ad esempio il piano dossi sul territorio comunale che invece intendiamo realizzare quanto prima - dichiara il Sindaco Danilo Giovannoli - Riteniamo pertanto di aver agito bene ed esclusivamente nell'interesse della comunità, individuando, nel rispetto della normativa vigente,  un soggetto nuovo e qualificato con il quale stipulare un contratto vantaggioso per l’Ente e per la Comunità, volto a migliorare le condizioni di sicurezza sul territorio e a realizzare adeguati investimenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento