Valle Del SaccoToday

Labico, cerca di investire con l’auto l’ex compagna. Arrestato un 40 enne della zona

La donna, dopo l’ennesima lite, era scappata e stava cercando di raggiungere a piedi la locale stazione dei carabinieri

Litigano violentemente e tenta di investire l’ex compagna mentre quest’ultima cerca di arrivare in caserma dei Carabinieri per mettersi in salvo. Il tutto è avvenuto nei giorni scorsi a Labico, cittadina a sud di Roma.

Immediato l’intervento dei Carabinieri del Stazione di Labico che hanno interrotto la lite e soccorso la vittima. L’uomo violento infatti, a bordo della propria autovettura ha rincorso la compagna, tentando di investirla, che era scappata di casa per raggiungere la locale Caserma dei Carabinieri per chiedere aiuto. Raggiunta la donna, i Carabinieri hanno bloccato l’aggressore trovandolo in possesso di un coltello da cucina con lama di tredici centimetri utilizzato poco prima per minacciare la ex compagna.

I Carabinieri non solo hanno ricostruito l’accaduto ma hanno delineato come il 40enne, da circa tre anni, aveva posto in essere nei confronti della sua ex compagna atteggiamenti provocatori fatti di insulti, minacce e aggressioni verbali al punto che la vittima non ha potuto fare altro che cambiare le proprie abitudini di vita perfino costringendola a dormire nella propria autovettura. Ricostruita l’escalation di violenze commesse il 40enne con precedenti, originario della cittadina di Labico è stato arrestato e tradotto presso il carcere di Velletri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento