Valle Del SaccoToday

Labico, niente manto erboso al campo sportivo, almeno per il momento

La decisione presa dall’amministrazione comunale in queste ore. Inizio lavori posticipato al 2019

Con la squadra della Dinamo Labico in prima categoria gli abitanti di Labico ma soprattutto i giovani calciatori che frequentano il mondo del calcio aspettavano questa decisione da tempo ed invece, per avere il manto erboso sul campo “Franco Caponera” bisognerà attendere ancora una stagione agonistica. I lavori inizieranno nel mese di maggio 2019, al termine della stagione agonistica 2018/2019, cosi ha deciso l’attuale amministrazione comunale.

Le parole della Bileci

 “La decisione - dichiara Giuseppina Bileci, Vicesindaco con delega ai lavori pubblici - è il frutto di una profonda riflessione che ha tenuto conto di plurimi e concorrenti fattori: da un lato, infatti, vi erano le questioni di natura strettamente tecnica; dall’altro, la consapevolezza dell’importanza, anche sociale, che il campo sportivo riveste per la nostra comunità. Ebbene, all’esito degli incontri con i diversi professionisti , il senso di responsabilità che, a mio avviso deve sempre guidare l’azione amministrativa, ha prevalso. L’inizio dei lavori, infatti, sarebbe avvenuto nei primi giorni di novembre, con conseguente realizzazione dell’opera pubblica nei mesi più piovosi e freddi. Condizioni meteorologiche queste che avrebbero potuto creare problemi alla stessa opera pubblica, rischiando così di vanificare l’ingente impegno economico e lavorativo previsto dal progetto. E questo non potevamo accettarlo”.

Un scelta opportuna

“Una scelta dovuta e più che opportuna – ha poi spiegato il sindaco Giovannolli - nel rispetto di società sportive e cittadini: non abbiamo bisogno di fare opere dettate dalla fretta, cattiva consigliera. Il nostro obbiettivo è realizzare opere, a differenza del passato, seguendo precisi criteri per consegnarle al paese in modo durevole. Nel maggio 2019 inizieremo i lavori al campo e realizzeremo il nuovo manto come più volte assicurato durante questo primo anno di amministrazione”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento