Valle Del SaccoToday

Labico, al via la II Giornata di raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti

Appuntamento sabato e domenica prossima nella frazione di Colle Spina

Il 27 e il 28 gennaio, dalle 08.00 alle 12.00, si terrà la II Giornata di raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti in località Colle Spina, presso il grande parcheggio all'ingresso (XXI strada).

L'attenzione verso l'ambiente

“L’organizzazione della II Giornata di raccolta straordinaria degli ingombranti è una nuova dimostrazione della nostra sensibilità verso l’ambiente. Sappiamo che i disservizi derivanti dalla crisi del gestore Lazio Ambiente - spiega l'Assessore alle Politiche del Territorio, Maurizio Spezzano - creano numerosi disagi ai cittadini e noi stiamo cercando di supplire a queste mancanze in vista del nuovo affidamento del servizio. Speriamo vivamente che questa presa di responsabilità da parte dell’amministrazione sia un nuovo deterrente per gli incivili che continuano a mancare di rispetto alle nostre campagne, abbandonando rifiuti in modo delittuoso. Chiediamo la collaborazione di tutti i cittadini: segnalate i comportamenti scorretti e aiutateci a preservare il decoro nel nostro amato paese. Chi ama labico non sporca”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'importanza di Colle Spina

"Questo appuntamento -  prosegue il Sindaco Danilo Giovannoli - testimonia ancora una volta l’attenzione dell’amministrazione nei confronti dei bisogni dei nostri cittadini e il rinnovato impegno verso le problematiche riguardanti l’ambiente. Siamo ben consapevoli del problema dell’inciviltà e del proliferare delle discariche abusive: giornate ed iniziative come questa servono anche ad eliminare ogni alibi per coloro che continuano a mostrare la più totale noncuranza verso la salute ambientale del nostro paese. L’ubicazione della giornata a Colle Spina sta a rimarcare la nostra volontà di annullare le distanze e le differenze tra la frazione e il centro del paese, dimostrando la nostra piena volontà di una totale integrazione, perché Colle Spina sia pienamente Labico non solo a parole ma anche nei fatti"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento