Valle Del SaccoToday

Fatto a pezzi da un treno in corsa. La terribile scoperta nella notte

Nella nottata tra venerdì e sabato i resti di un corpo umano sono stati ritrovati sotto la motrice di un regionale in transito alla stazione di Labico. Finiva la corsa a Cassino

Notte di terrore alla stazione ferroviaria di Labico. Un corpo, o meglio quello che resta di un corpo umano, è stato trovato tra le rotaie di un treno che dopo la mezzanotte da Roma Termini si dirigeva a Cassino.

Il colpo e lo stop del treno

I macchinisti, che sono stati ascoltati dalla Polizia Ferroviaria di Cassino, avrebbero dichiarato di aver sentito un forte colpo all'altezza della stazione di Labico e di essersi fermati immediatamente e subito dopo hanno allertato le forze dell’ordine. Sul posto gli agenti del commissariato di Colleferro che hanno attivato tutto l'iter necessario all'individuazione della vittima unitamente ai colleghi della Polfer di Roma Termini e della polizia scientifica.

I resti umani sparsi sui binari

Raccapricciante la scena che si è presentata agli uomini delle forze dell'ordine. Resti umani sparsi ovunque ed anche a diversi metri di distanza dal treno. L'individuazione dell'identità della persona è resa difficile dal fatto che entrambi le mani finite sotto le rotaie e anche perchè non sono stati ritrovati gli oggetti personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento