Martedì, 19 Ottobre 2021
Valle Del Sacco

Montelanico, maggioranza costretta alla ritirata senza approvare il bilancio

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: L'Amministrazione Comunale di Montelanico si presenta in Consiglio Comunale per l'approvazione del Bilancio di Previsione 2014 e viene sconfitta dall'opposizione consiliare su tutti i punti che rileva e certifica le...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: L'Amministrazione Comunale di Montelanico si presenta in Consiglio Comunale per l'approvazione del Bilancio di Previsione 2014 e viene sconfitta dall'opposizione consiliare su tutti i punti che rileva e certifica le seguenti inadempienze:

1) Atti non depositati nei termini di legge; 2) Atti trasmessi ai Consiglieri Comunali 36 ore prima del Consiglio quando la norma prevede che gli stessi devono essere trasmessi nei 5 giorni liberi antecedenti il Consiglio; 3) Mancata convocazione di un Consigliere; 4) Parere del Revisore dei Conti depositato e Protocollato poche ore prima dello svolgimento del Consiglio Comunale. Alla fine il Sindaco TEMOFONTE ammette le inadempienze e rinvia l'Assise a data da destinarsi paralizzando ulteriormente la già ingessata attività amministrativa dell'Ente. L'unica proposta allegata al Bilancio che si e' discussa e' stata quella del valore delle aree fabbricabili e qui che l'opposizione svela il vizietto dell'Amministrazione TEMOFONTE che si contraddistingue per aumentare le tasse ..... In pratica aumentando i valori venali dei terreni l'Amministrazione ha tentado di nascondere l'aumento degli introiti IMU. E per fortuna del Sindaco proprio nell'imminenza del Consiglio Comunale il Governo ha dato la proroga al 30 Settembre per l'approvazione dei Bilanci altrimenti il Comune sarebbe già Commissariato. Il Bilancio presentato in ogni caso era un Bilancio fatto pareggiare con un artificio tecnico illegittimo, infatti, pur di restare in sella l'Amministrazione TEMOFONTE fa finta di dimenticarsi che agli atti del Comune ci sono documenti che se riportati in Bilancio hanno come conseguenza il "dissesto finanziario".

Dieci anni di Amministrazione TEMOFONTE per arrivare al dissesto ... Quando dopo il Commissario il Comune era in perfetto avanzo.

I Consiglieri Comunali

Raffaele Allocca, Claudio Paccassoni, Federico Manciocchi, Giordano Scursatone
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montelanico, maggioranza costretta alla ritirata senza approvare il bilancio

FrosinoneToday è in caricamento