Martedì, 19 Ottobre 2021
Paliano Paliano

Paliano, al Muretto il meetup dei Cinquestelle con i rappresentanti in Parlamento ed in Regione

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Sabato 5 aprile si è tenuto a Paliano il primo incontro -  Agorà del Movimento 5 Stelle. Hanno partecipato: il Deputato Luca Frusone e i Consiglieri regionali Davide Barillari e Silvana Denicolò.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Sabato 5 aprile si è tenuto a Paliano il primo incontro - Agorà del Movimento 5 Stelle. Hanno partecipato: il Deputato Luca Frusone e i Consiglieri regionali Davide Barillari e Silvana Denicolò. Il Meetup " Amici a 5 Stelle di Paliano" ha voluto creare questa occasione per far conoscere il lavoro svolto dai portavoce in Consiglio Regionale e in Parlamento, e per permettere ai cittadini di porre loro direttamente delle domande. A far da cornice all'incontro, Piazza Indipendenza, meglio conosciuta come il "muretto", luogo scelto volutamente perché frequentato essenzialmente da giovani. Sotto il gazebo si sono avvicendati, in un appassionato resoconto: Davide Barillari, alle ultime elezioni regionali candidato Presidente, Luca Frusone e Silvana Denicolò: hanno poi preso la parola, in un confronto libero, alcuni dei cittadini presenti.

Prima di iniziare l'incontro, i portavoce hanno voluto visitare il Parco La Selva, oggi Monumento Naturale, perché a conoscenza delle criticità che attualmente continuano ad impedire una corretta fruizione del Parco, e, di fatto, il suo rilancio. Inoltre hanno chiesto al Sindaco Maurizio Sturvi delucidazioni in merito alle iniziative poste in essere anche dall'amministrazione comunale. Da parte del primo cittadino, è stata sottolineata anche l'emergenza rappresentata dalla discarica di Colle Fagiolara, riaperta a seguito della recente ordinanza di Zingaretti, che ne ha decretato la riapertura.

A questo proposito è intervenuto il dottor Raffaele Pezzella, che ha già collaborato in precedenza con i portavoce come Responsabile Regionale di Rifiuti Zero, il quale ha sottolineato la gravità di tale decisione, in un momento in cui i cittadini di Paliano hanno raggiunto, con il loro impegno e in meno di due anni, più del 60% di raccolta differenziata.

I portavoce, in contatto continuo con gli attivisti tramite la rete, hanno garantito di continuare ad interessarsi in Regione del destino del Parco e della discarica di Colle Fagiolara, e dell'intera Valle del Sacco.

In ultimo, hanno dichiaratamente apprezzato la concreta attenzione all'ambiente dimostrata dall'intera città di Paliano, presa spesso a modello nella nostra provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, al Muretto il meetup dei Cinquestelle con i rappresentanti in Parlamento ed in Regione

FrosinoneToday è in caricamento