menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paliano, Mov. Civico; paese in mano ad un'amministrazione mediocre e senza progetti

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: A leggere quanto riportato sul manifesto della cosiddetta sinistra, tornano in mente le tante falsità da loro raccontate un anno fa in campagna elettorale, alle quali qualcuno purtroppo ha

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: A leggere quanto riportato sul manifesto della cosiddetta sinistra, tornano in mente le tante falsità da loro raccontate un anno fa in campagna elettorale, alle quali qualcuno purtroppo ha

creduto. Ed oggi sì che i cittadini stanno raccogliendo i cocci di una'mministrazione mediocre, senza progetti, che si arrampica sugli specchi pur di giustificare le tante promesse non mantenute.

Stiamo ancora attendendo orde di turisti,la ripresa economica delle tante aziende presenti sul nostro territorio, la rinascita del commercio, il rilancio della Selva, la diminuzione delle tasse, l'aumento dell'occupazione, la valorizzazione dei prodotti tipici, e chi più ne ha più ne metta, tutte cose promesse in campagna elettorale e sistematicamente disattese dopo un anno di amministrazione. Ma vogliamo precisare quanto riportato sul loro manifesto, e poi siano i cittadini stessi a darne la giusta interpretazione. Mistificano la realtà, scrivono inesattezze, evitano ogni forma di confronto pubblico? ma purtroppo un sasso non potrà mai diventare un diamante.

Andiamo con ordine:

1) Dichiarano di aver trovato le casse Comunali prosciugate. FALSO! l'Amministrazione Sturvi ha trovato un tasso di indebitamento che superava 11% riportandolo in poco tempo sotto 8% nonostante vi fosse in essere un patto di stabilità rigidissimo , a differenza di oggi che è molto meno restrittivo e dovrebbe permettere di fare più cose, per chi ne è capace.

2) Dichiarano che l'amministrazione Sturvi ha fatto sprechi nella campagna elettorale. FALSO! Le opere pubbliche sono state fatte e sono evidenti! L'allargamento della strada di Colle Mortola, l'Inizio dei lavori di collegamento tra le abitazioni ATER e S.Sebastiano, la sistemazione di diverse strade comunali, opere che restano, ed utili a tutti i cittadini !

3) Dichiarano di aver eliminato una convenzione di ? 30.000 con uno studio Legale - Spieghiamo a cosa serviva questa convenzione e quanti soldi ha fatto risparmiare ai cittadini: prima di stipulare questa convenzione, che è servita per non pagare altri avvocati, è stato necessario sanare contenziosi che la disastrosa gestione delle pratiche giudiziarie aveva causato, precisamente;

> Euro 160.000,00, per causa relativa ai capannoni di Eternit in Loc. Le Mole, erroneamente spesi (o volutamente) dal comune su proprietà privata, causa gestita da avvocato Vannini

> Euro 140.000,00 liquidati ad avvocato Marzi per cause gestite dal 1990 in poi, sulle quali il Comune ha ricevuto addirittura un decreto ingiuntivo causa mancato pagamento.

> Euro 180.000,00 da pagare ad avvocato Spirito . 4) Dichiarano che abbiamo lasciato AMEA con un bilancio in passivo di ? 260.000,00 ? Dovrebbero ringraziarci visto che quando siamo subentrati AMEA aveva un bilancio in passivo di ? 744.000,00, abbiamo recuperato , grazie alla nostra BUONA AMMINISTRAZIONE circa Euro 500.00,00. Avremmo potuto chiudere anche il bilancio in positivo se sull'AMEA non fossero dovuti gravare anche altri debiti generati dal disastroso piano industriale messo in atto a partire dal 2002 dalla scellerata amministrazione del loro caro PD che ha portato una perdita complessiva di circa Euro 2.500.000,00 che oggi pesano sul bilancio dell'amministrazione e sulla testa di ogni singolo cittadino di Paliano. Aprite gli occhi, cari palianesi! Il vecchio partito che ora si chiama PD ha costituito tante aziende per accontentare i tanti loro amici ricompensandoli con lauti stipendi SENZA PRODURRE NULLA, ma solo debiti che ricadono su noi cittadini! Esempi di quello che abbiamo trovato al momento dell'insediamento dell'amministrazione Sturvi? > Ecoenergie -2.000.000,00euro

> Sorepla -100.000,00 euro

> Recupera -104.850,00 euro

> Ameatad -633.519,00 euro

Però sono stati bravi, anzichè diminuire le tasse per i cittadini hanno pensato bene di accendere un mutuo di ? 600.00,00 per l'erbetta del campo sportivo, ed ora ci vengono a raccontare le balle sulle tasse lamentando la diminuzione dei finanziamenti da parte dello stato centrale?E allora noi cosa avremmo dovuto dire nei 5 anni nei quali abbiamo amministrato, visto che i finanziamenti sono stati di gran lunga inferiori agli attuali ed il patto di stabilità era molto più restrittivo rispetto all'attuale? Eppure abbiamo sempre cercato di non aumentare le tasse, di tutelare le fasce deboli, e nel frattempo abbiamo:

> Costruito una nuova scuola per l'infanzia.

> Costruito una nuova mensa scolastica.

> Ristrutturato ed ampliato il centro di lunga degenza per gli anziani.

> Ristrutturato le facciata della piazza principale.

> Ristrutturati i vicoli del centro storico.

> Ristrutturato gli ingressi della Città di Via la Cona e viale Francesco d'Assisi.

> Riqualificato i giardini di Viale Garibaldi e del Baluardo Potremmo continuare con altro ed altro ancora , ma a cosa servirebbe se c'è chi non vuol né vedere e né sentire? Ad ogni modo, è bene ricordare sempre il dato di partenza e quello di arrivo: con zero contributi da parte dello stato centrale, l'amministrazione Sturvi ha trovato un Comune indebitato per 10.952.975 euro, e nonostante tutti i lavori realizzati, il debito è SCESO a 9.986.263 euro, con un abbattimento di 966.712 euro. Questi sono i numeri. Vedremo cosa saranno capaci di fare loro. ADDIZIONALE IRPEF NOI L'AVEVAMO STRUTTURATA COSI': > la fascia fino a 8.000 euro che per legge non pagano irpef ovviamente non avevano addizionale;

> oltre euro 8.000 e fino a 15.000 avevamo messo lo 0,4%

> oltre euro 15.000 e fino a euro 28.000 , aliquota 0,5 %

> oltre euro 28.000 e fino a euro 55.000 , aliquota 0,6 %

> oltre euro 55.000 e fino a euro 75.000 , aliquota 0,7 %

> oltre euro 75.000 aliquota 0,8%

Cosa ha fatto invece l'Amministrazione Alfieri? HA ADOTTATO UNA SOLA ALIQUOTA, QUELLA MASSIMA, PER I REDDITI DA 10.000 EURO IN SU, COLPENDO LA MAGGIOR PARTE DEI CITTADINI! QUESTA E' LA VERITA' !

Basta bugie? non c'è nulla di male ad ammettere di essere incapaci, anzi potrebbe essere un segnale di maturità. Noi continueremo a dire come stanno veramente le cose, e non è certo negandoci i documenti, nonostante le nostre richieste di accesso agli atti, o boicottando l'affissione dei manifesti per le Assemblee pubbliche, che riusciranno a fermare un'opposizione che svolge soltanto il suo ruolo. Quello che stanno costruendo non si chiama palazzo di vetro, ma cortina di ferro!!!

Movimento Civico Paliano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento