Valle Del SaccoToday

Paliano, Stagnitto replica a Di Santo: “Sei come Stalin. Oramai la mia pazienza è finita”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA DOMENICO STAGNITTO: Nel merito : Lei ed i  sei /sette   iscritti al meetup di Paliano con i quali fa quadrato , siete gli abusivi di cui parla , adesso lo dico per l’ultima volta , lei non ha alcun titolo ne proprieta’...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA DOMENICO STAGNITTO: Nel merito : Lei ed i sei /sette iscritti al meetup di Paliano con i quali fa quadrato , siete gli abusivi di cui parla , adesso lo dico per l’ultima volta , lei non ha alcun titolo ne proprieta’ per pontificare sul Movimento 5 Stelle , l’unico titolare che ha questa facolta’ e’ Beppe Grillo ed il suo Staff , ed il Meetup (come del resto , le ha spiegato il Deputato Luca Frusone) non e’ un centro di potere ma un luogo di incontro ! Comunque soggetto alle regole organizzative dettate sempre da Beppe Grillo ed il suo staff e non da lei !

Nei fatti : Il Meetup di Paliano dal momento in cui e’ nato ( anni ), per dirne una , ha sempre lo stesso Organizer e questo e’ un abuso ( dove è l’alternaza delle cariche , ogni sei mesi sig. “ Stalin “ ;

altresì non risulta dal sito del Meetup il suo incarico a portavoce e’ forse maturato nottetempo ?

Per quanto riguarda poi le molteplici attività svolte per il territorio e sul territorio basta guardare lo storico

del Meetup , risultanze in tre anni : qualche banchetto su temi nazionali e niente altro !

Io sono stato iscritto al Meetup di Paliano da paolo Landori , da c.ca un anno per dare il mio contributo allo stesso e che ricordi ,non ho mancato una riunione , facendo proposte di attività che nessuno ha mai raccolto , poca voglia di fare , di quei pochi che partecipavano alle stesse ; Certo , si e’ subito manifestata una diversa visione delle cose da fare , per me su un territorio come il nostro dove la disponibilità di internet per motivi socio economici è nella disponibilita’ a poco più del 15% della popolazione , bisognava portare il Messaggio 5 stelle sul territorio incontrando la gente li dove risiede e vive , per gli altri bastava internet !

Ora arriviamo alle menzogne espresse nell’articolo : Nella riunione di Meetup del 17-12-2013 svoltasi nella sua cantina , lei Sig.”Stalin” era al corrente della Comunicazione dello Staff di Beppe Grillo da me ricevuta infatti a mostrato copia cartacea della stessa con mittente e destinatario cancellato , per cui qualche iscritto evidentemente l’aveva ricevuta ; alle sue rimostranze per non averla ricevuta , le ho risposto che doveva chiederne ragione allo Staff di Beppe Grillo e non certamente a me .

Nella stessa riunione altresì , nel mio insistere sul rispetto delle regole nell’approvazione del regolamento interno e nell’affrontare la sua elezione , Sig. Stalin , a Coordinatore per poter parlare con titolo alle forze politiche di Paliano (sua affermazione) ; di fronte ad affermazioni del tipo “Non me ne frega un cazzo di Beppe Grillo” (tonino) “non ce ne frega un cazzo del Meetup di Colleferro “ (lei e qualche altro degli otto iscritti presenti) io oggi le riconfermo quanto espresso in quella sede : Voglio essere depennato dal Meetup di Paliano , non lo avete ancora fatto e la cosa mi disturba e non poco !

Per quanto riguarda poi , i riferimenti alla vecchia politica , eredita’ di voti ed intrallazzi vari , Sig. Stalin quando parla di me si lavi prima la bocca ; per me parlano trent’anni di impegno civile e politico sul territorio , si informi se ne ha voglia e Vaff…… .

Voi non volete formare una lista 5 Stelle a Paliano e se ne capisce il motivo , siete persino arrivati ad incaricare quale co.organizzer il coordinatore della forza politica vincitrice delle ultime elezioni politiche a Paliano ed attuale Presidente della Municipalizzata Archesia ; A me non risultata che Beppe Grillo sia a favore di Compromessi ed Inciuci con l’attuale sistema Politico .

Sig. Stalin questa e’ l’ultima volta che perdo il mio tempo con lei e con i suoi amici , le comunico di aver informato della situazione Lo Staff di Beppe Grillo , magari se la considerano qualcosa la mandano al quel paese anche loro .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’ultimo pensiero e’ per il deputato Luca Frusone che nell’incontro del giorno 11-01-2014 si è adoperato a mediare su questa triste vicenda ; se ha letto l’articolo proposto dal Sig. Gerardo di Santo avra’ capito che è stato tempo perso e che per il futuro è sempre consigliabile sentire preventivamente almeno due campane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento