rotate-mobile
Piglio Piglio

Piglio, dopo le zecche anche i topi…

A Piglio non c’è pace per l’amministrazione Felli. Dopo i casi di zecche che si sono verificati in passato ora ci si sono messi anche i topi che hanno costretto il Sindaco a chiudere per alcuni giorni la Scuola dell’Infanzia di Romagnano con...

A Piglio non c'è pace per l'amministrazione Felli. Dopo i casi di zecche che si sono verificati in passato ora ci si sono messi anche i topi che hanno costretto il Sindaco a chiudere per alcuni giorni la Scuola dell'Infanzia di Romagnano con conseguente derattizzazione.

Peccato che, sempre a Piglio, i Consiglieri Comunali per avere qualche notizia devono improvvisarsi investigatori privati. Infatti dopo diverse segnalazioni ricevute da parte di alcune mamme preoccupate per la chiusura della scuola, non essendoci alcuna pubblicazione sull'albo pretorio del comune il Copnsigliere Neccia ha inoltrato un'interrogazione al Sindaco in data 03/06/2017 (prot. 4522) per capire i motivi di questa chiusura ma, ad oggi non c'è stata nessuna risposta. Dopo vari tentativi e ricerche siamo venuti a conoscenza, tramite una pubblicazione sul sito web dell'Istituto Comprensivo di Piglio di un ordinanza emessa dal Sindaco Felli in data 31/05/2017 con la quale si imponeva la chiusura della scuola fino al 03/06/2017. Peccato però che questa ordinanza non è mai stata pubblicata sull'albo Pretorio dell'ente come previsto dalla normativa vigente e come disposto espressamente dall'ordinanza stessa. Forse il Sindaco voleva tenere nascosta la notizia ai cittadini di Piglio? "Questo non vogliamo neanche pensarlo - scrive Neccia- ma di certo se non risponde neanche alle nostre interrogazioni allora qualcosa da nascondere forse c'è".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, dopo le zecche anche i topi…

FrosinoneToday è in caricamento