rotate-mobile
Valle Del Sacco

Colleferro, il polo logistico si espande con Unieuro ed altri cento posti di lavoro

Il nuovo hub, di proprietà di Vailog e attualmente in costruzione, vanterà una superficie di 50.000 mq, di cui 10.000 mq (ulteriormente soppalcabili) dedicati al pick-up. Sarà operativo entro il 2023

Continua l’espanzione del polo logistico di Colleferro posto su via palianese adiacente alla Selva di Paliano. È di queste ore la notizia che Unieuro, società attiva nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, è pronta a raggiungere i 200.000 mq di capacità di stoccaggio e movimentazione merci, per avere un assetto logistico in grado di rispondere ai sempre più elevati standard di servizio richiesti dai clienti. In particolare, ha firmato un accordo con Vailog, coloro che hanno già reliazzato i mega capannoni di Amazon e Leroy Merlin nello stesso posto per aprire un nuovo hub logistico sempre a Colleferro (Roma) al servizio del Centro e Sud Italia, che sarà operativo entro la fine del 2023.

"La crescita che Unieuro ha registrato nell'ultimo biennio in termini di numero di punti vendita da servire, ordini da evadere e complessità da gestire, ci ha posti dinnanzi alla necessità di un cambio di paradigma a livello logistico - ha commentato in una nota stampa Bruna Olivieri, Direttore Generale di Unieuro - Dopo l'ampliamento della piattaforma centrale nel 2018 e l'apertura l’anno successivo dell'hub locale in Sicilia, oggi intraprendiamo un significativo percorso di rafforzamento della nostra infrastruttura logistica, in perfetta coerenza con il Piano Strategico "Omni-Journey", che tra gli obiettivi di lungo termine annovera proprio l'evoluzione del modello operativo".

Il nuovo hub logistico di Colleferro di Unieuro

Il nuovo hub logistico di Colleferro, di proprietà di Vailog e attualmente in costruzione, vanterà una superficie di 50.000 mq, di cui 10.000 mq (ulteriormente soppalcabili) dedicati al pick-up nel quale troveranno lavorno un centinaio di persone, accoglierà merceologie cosiddette "bulk": grandi elettrodomestici, sia free standing sia da incasso, prodotti legati al trattamento dell'aria e televisori dall'elevato polliciaggio. Il sito, oggetto di un contratto di affitto della durata di 9 anni rinnovabile per ulteriori 6, entrerà in funzione entro la stagione di picco 2023 e servirà le regioni dell'Italia centrale e meridionale, ad esclusione della Sicilia e della Calabria che continueranno a fare leva sull'hub locale di Carini (Palermo).

Gli investimenti annunciati oggi ammonteranno a un totale di 8 milioni di euro, già inclusi nei 245-265 milioni di capex previsti dal Piano Strategico quinquennale. L'espansione della rete logistica di Unieuro creerà fino a 100 nuovi posti di lavoro tra addetti alle attività di magazzino e personale amministrativo, di cui 20 dipendenti diretti della società.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, il polo logistico si espande con Unieuro ed altri cento posti di lavoro

FrosinoneToday è in caricamento