Mercoledì, 29 Settembre 2021
Valle Del Sacco

San Cesareo, due tragedie in pochi minuti

Carabiniere cade a terra e batte la testa dopo aver soccorso, senza fortuna, un anziano infartuato. Elitrasportato in ospedale. Le sue condizioni sono preoccupanti

Un destino crudele che lascia senza parole. La vicenda che è avvenuta questa mattina in un'attvità commerciale di San Cesareo ha del surreale. Nemmeno coloro che hanno assistito alla scena riescono a darsi una spiegazione. Ecco quanto è successo: un signore anziano improvvisamente si accascia al suolo perdendo i sensi. Un infarto non gli lascia scampo ma nel frattempo un carabiniere della locale Stazione tenta in tutti i modi di rianimarlo. Gli effettua un massaggio cardiaco fino a quando non si rende conto che per il settantenne, purtroppo, non c'è più nulla da fare.

Nel giro di pochi minuti succede di tutto

Ma la tragedia non rimane isolata, un'altra sta per consumarsi di lì a poco. Il militare nel rialzarzi cade a terra e batte violentemente la testa. Non si conoscono le ragioni della sua caduta, forse lo sforzo compiuto nel cercare di salvare la vita all'anziano, forse ancora l'impatto emotivo che ha avuto su di lui non esserci riuscito. Nel giro di poco ben tre ambulanze raggiungono l'attività commerciale in pieno centro urbano su via Casilina proprio di fronte al parcheggio dove il sabato mattina si svolge il mercato settimanale.

Gravi le condizioni del carabinieri

Al medico accorso insieme ai sanitari del 118, sono subito apparse molto gravi le condizioni di salute del carabiniere tanto da richiedere l'intervento dell'eliambulanza, atterrata poco dopo nel piazzale del mercato. Il militare è stato quindi trasportato d'urgenza all'ospedale Umberto I, dov'è ricoverato in gravi condizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cesareo, due tragedie in pochi minuti

FrosinoneToday è in caricamento