rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Valle Del Sacco

Dopo sette giorni nessuna notizia di Massimo Sapienti

L’appello del fratello: “torna a casa ci manchi”

È passata quasi una settimana dal giorno della sua scomparsa ma di Massimo Sapienti, 54enne di Cave nella periferia su della provincia di Roma, ancora non si hanno più sue notizie.

Nelle ore scorse anche i media nazionali si sono occupati di questa vicenda che al momento sembra essere inspiegabile. Cosi ai microfoni della trasmissione Rai Chi l’ha visto il fratello ha chiesto a Massimo di: “tornare a casa perché ci manchi”.

Sabato scorso l’uomo sarebbe dovuto tornare a riprendere la figlia all’ora di cena ma misteriosamente è scomparso nel nulla. Non avrebbe parlato con nessuno e dopo essere salito a bordo della sua auto, una Nissan Qashqai, è partito per una località ignota.

In casa tutto sembra in ordine, anche le valigie. L’unico dato certo è una cella telefonica agganciata l’ultima volta in zona San Vittorino-Tivoli dove i carabinieri che stanno coordinando le indagini hanno concentrato le ricerche senza alcun esito. Per ora anche l’auto sembra scomparsa nel nulla. Nessuno conosce la direzione, pertanto le ricerche sembrano essersi fermate. Si attendono dati oggettivi come il rilevamento di una nuova cella telefonica o il movimento del bancomat, monitorato dalle forze dell’ordine.

Per ora tutto tace e a Cave e dintorni sale la preoccupazione. Anche il Comune si è attivato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo sette giorni nessuna notizia di Massimo Sapienti

FrosinoneToday è in caricamento