Valle Del SaccoToday

Segni, in giro con 13 dosi di cocaina e l’assicurazione scaduta. Arrestato

Un 40enne della zona è stato fermato dai carabinieri e durante i controlli ha iniziato ad agitarsi

È stato tradito dal nervosismo e dall’assicurazione scaduta. Stiamo parlando di un 40enne che è stato arrestato a Segni nei giorni scorsi dopo che era stato fermato ad un posto di blocco dai carabinieri della Compagnia di Colleferro agli ordini del Capitano Ettore Pagnano, mentre era in giro per la cittadina lepina con il suo scooter.

Il nervosismo

Fin da subito, il 40enne ha palesato segni di eccessivo nervosismo, spingendo i Carabinieri ad approfondire le verifiche sul suo conto.  Dagli accertamenti alla banca dati è emerso che il motociclo era sprovvisto della copertura assicurativa. Sequestrato il mezzo e portato via con un carro attrezzi, i Carabinieri hanno notato ancora un eccessivo nervosismo da parte del malfattore che, cercava di eludere ulteriori controlli. All’atto della perquisizione personale, il malfattore ha improvvisamente aggredito  con calci e pugni i militari cercando invano di divincolarsi.

La droga

Una volta bloccato, i militari hanno rinvenuto 13 dosi di cocaina, in una tasca dei pantaloni, già pronte per essere vendute e la somma di  circa 170 euro in contanti, ritenuto il provento dell’attività di spaccio. L’arrestato è stato accompagnato in caserma e successivamente presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento