rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Valle Del Sacco

Segni, troppi i cinghiali per le strade: ecco l’ordinanza del sindaco

Il consiglio è quello di non lasciare in rifiuti in strada e di metterli in contenitori più grandi

Non solo a Colleferro ma anche nella vicina Segni il problema dei cinghiali si fa sempre più pressante ed il primo cittadino Piero Cascioli è stato costretto ad emanare un’apposita ordinanza per la salute e l’incolumità pubblica. Troppi i rifiuti abbandonati a terra con i cinghiali che arrivano fin quasi dentro le case per trovare del cibo.

L’ordinanza del primo cittadino segnino

“Si avverte la cittadinanza che sul territorio comunale, con particolare riferimento alle aree periferiche e soprattutto in quelle a ridosso delle zone boschive, si verifica con sempre maggior frequenza il transito di cinghiali con conseguente pericolo per la salute e l'incolumità  pubblica.

Evidente che detti animali, dotati di un elevatissimo olfatto, sono attratti dall'odore dei residui alimentari conferiti nei contenitori dei rifiuti, che pertanto, vengono capovolti con spargimento a terra del loro contenuto.

A tale riguardo l'Amministrazione Comunale sta provvedendo alla sostituzione dei contenitori dei rifiuti posizionandone una tipologia di maggiori dimensioni e peso, al fine di non consentirne il rovesciamento da parte dei cinghiali.

Ad ogni buon fine, si invita la cittadinanza a non abbandonare rifiuti umidi al di fuori dei punti di raccolta e pertanto di conferire esclusivamente all'interno dei contenitori. Si comunica altresì che si stanno valutando ulteriori misure preventive con il servizio Veterinario, Atc e uffici della Regione Lazio, al fine di eliminare o quanto meno ridurre al massimo la problematica in essere. Si confida in una proficua collaborazione da parte di tutta la cittadinanza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segni, troppi i cinghiali per le strade: ecco l’ordinanza del sindaco

FrosinoneToday è in caricamento