menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Segni, pavimento scivoloso al nuovo cimitero. La protesta di un cittadino

La pavimentazione sarebbe molto scivolosa con la pioggia diverrebbe inutilizzabile

Con una lettera inviata ai Carabinieri della Stazione di Segni il Sig. Massimiliano Riceli, denuncia la gravità della messa a dimora di una pavimentazione molto pericolosa e molto scivolosa ed informa anche tutti gli uffici competenti del comune.

Lettera ai carabinieri

Il Sig. Riceli, peraltro informa i Carabinieri del fatto che c’è stata una precedente lettera, alla quale non c’è stata nessuna risposta, ne tantomeno è cambiata la situazione al cimitero:  “Preso atto che lo scrivente non avendo mezzi idonei, non può giudicare se la pavimentazione posta in opera risponda alle idonee caratteristiche tecniche, per pavimentazione da esterno; Considerato il fatto pratico che le/i signore/i che vorrebbero accedere nella nuova area pavimentata per visitare i propri cari, sono impossibilitati a farlo perché in condizioni di pioggia e/o umidità il pavimento risulta particolarmente scivoloso e di conseguenza poco Sicuro per la salute umana; “Si chiede- scrive il sig. Riceli - a codesto comando, di far procedere con le dovute verifiche per accertare che la pavimentazione posta in opera, sia adeguata al rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza nei luoghi pubblici. Si chiede inoltre che, nell’eventuale mancanza dei requisiti tecnici richiesti dalla normativa vigente in materia di sicurezza nei luoghi pubblici, di far procedere alla rimozione immediata dell’attuale pavimentazione e successiva posa in opera di “idonea” pavimentazione, in modo da evitare eventuali conseguenze amministrative e penali, in caso di infortunio delle persone che si recano nel luogo indicato, durante le visite ai propri cari”.

Comune commissariato

Oggi a Segni manca l’amministrazione poiché in comune c’è il commissario Prefettizio, mentre si stanno facendo le liste per le prossime comunali e ci sarebbero almeno quattro pretendenti alla poltrona di sindaco e questa situazione che si è creata al cimitero potrebbe essere veramente la prima grossa grana da risolvere subito dopo le elezioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento