Venerdì, 18 Giugno 2021
Valle Del Sacco

Segni, 6 positivi alle scuole Marconi e la Falasca, scatta la quarantena. Dopo i molecolari tutti negativi

Intanto l’amministrazione comunale ha chiesto alla Asl di estendere i tamponi anche alle altre scuole

Il coronavirus non molla la presa ed in questa parte finale della seconda ondata a risentirne in maniera crescente sembrano essere anche i piccoli alunni delle scuole primarie. Nel comune di Segni, nel sud della provincia romana, in queste ore è salita l’apprensione dei genitori dopo che sono stati riscontrati sei casi di positività tra la scuola dell’infanzia Marconi e la Primaria T. Falasca. Il comune corre ai ripari e per evitare un diffusione maggiore e per monitorare la situazione al meglio ha chiesto alla Asl Rm5 di estendere i tamponi a tutti gli studenti.

La lettera dell’amministrazione comunale

“Giovedì mattina, su richiesta del Comune, sono stati effettuati i tamponi a tutti gli alunni della Scuola dell'infanzia "Marconi" e della Scuola Primaria "T. Falasca", unitamente al personale docente e non docente, nonché al personale impiegato nel servizio scuolabus. Purtroppo sono stati riscontrati n. 6 casi positivi c, pertanto, il dirigente scolastico di concerto con le Autorità Sanitarie, ha disposto la quarantena di n. 2 sezioni della Scuola dell'Infanzia e n. 3 classi della Scuola Primaria. . L'Amministrazione Comunale ha chiesto alla ASL di estenderei tamponi anche a tutte le altre Scuole del territorio comunale”.

+++ Aggiornamento alle 15 +++

Arrivano buone notizie dal comune Segni. Dopo i casi di positività riscontrati dal tampone rapido nell’Istituto comprensivo di Segni che vi avevamo segnalato questa mattina, il tampone molecolare ha dato esito negativo per tutti e sei. A comunicarlo il il Sindaco della cittadina lepina, Piero Cascioli, che ha anche detto come le lezioni riprenderanno regolarmente a partire da lunedì 22 febbraio 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segni, 6 positivi alle scuole Marconi e la Falasca, scatta la quarantena. Dopo i molecolari tutti negativi

FrosinoneToday è in caricamento