menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mattinata con il Terremoto, scossa avvertita fino alle zone a sud della Capitale

Una scossa di magnitudo 3.3 e con epicentro a Fonte Nuova c’è stata questa mattina (11 maggio 2020) alle ore 5. Numerose le segnalazioni dei cittadini che sono stati svegliati dal tintinnio dei lampadari

Risveglio da paura per gli abitanti delle zone a est di Roma a causa di una scossa di terremoto alle 5.03 di lunedì 11 maggio. Secondo quanto riporta Ingv la magnitudo è di 3.3. Epicentro del sisma a nord est della Capitale, nella cittadina di Fonte Nuova.

Numerose le segnalazioni sui social. In tanti anche nella Capitale descrivono la scossa come un'esplosione, un boato, forte al punto da far tremare le finestre. La scossa in maniera più lieve è stata avvertita anche dagli abitanti delle zone a sud della capitale fino Da San Cesareo fino a Valmontone. Diverse le persone che hanno visto muoversi i lampadari a casa e che hanno esternato su facebook la loro paura.

Foortunatamente, cecondo quanto riferito dalla Protezione Civile non sono segnalati danni, né sarebbero giunte segnalazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento