Valle Del SaccoToday

Shopping all’outlet senza pagare. Arrestate due sorelle di Artena

Per le due ladre è scattato il fermo dopo essere state prese con della merce del valore di 700 euro

In pochi minuti arrivano nei negozi prescelti del vicino Outlet di Valmontone e facevano “shopping” senza pagare, ma ieri per due sorelle, 30enne e 17enne di Artena, con precedenti, è finita la “pacchia” perché sono state arrestate. Le taccheggiatrici, approfittando del notevole afflusso di avventori alla ricerca dell’acquisto del capo “griffato” in occasione dei saldi estivi, sono entrate in azione ripulendo cinque negozi di abbigliamento e cosmetici.

L’intervento dei carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Valmontone, grazie ai servizi di controllo predisposti e alla proficua collaborazione con il personale di vigilanza dell’outlet unito alla tempestiva segnalazione dei responsabili degli esercizi commerciali interessati, hanno intercettato le sorelle mentre occultavano all’interno delle proprie borse parte della refurtiva, da cui avevano manomesso i dispositivi anti-taccheggio. La merce recuperata, per un valore complessivo di 700 euro, è stata interamente restituita ai responsabili dei negozi.

Una ai domiciliari

Le arrestate dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. Per la 30enne sono scattati gli arresti domiciliari mentre per la minorenne la permanenza presso il Centro di Prima Accoglienza per minori.

D.F.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento