Valle Del SaccoToday

Valmontone, identificata la vittima dell’investimento ferroviario, è un 41enne della zona

Luca Latini è l’uomo morto sotto al treno Roma – Caserta di giovedì pomeriggio alle 18 e 40. La dinamica dell’incidente ancora resta sconosciuta

Con il passare delle ore emergono dettaglia sul tragico investimento che c’è stato giovedì pomeriggio verso le 18 e 30 nei pressi della stazione ferroviaria di Valmontone, frangente in cui ha perso la vita il 41enne di Artena Luca Latini (foto in alto). Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che il macchinista del treno Roma – Caserta che avrebbe dovuto fare la prima fermata a Colleferro, proprio di fronte alla stazione valmontonese abbia sentito un tonfo sordo ed ha arrestato immediatamente la corsa del treno. Una volta sceso un centinaio di metri più avanti (foto in alto ed in pagina) ha notato la sagoma del ragazzo sotto alle carrozze.

E’ scattato quindi il piano di recupero della salma che ha visto impegnati fino verso le 2 della notte tra giovedì e venerdì gli uomini del Polfer, i vigili del fuoco e la polizia scientifica (nella foto in alto un guanto lasciato sul binario e le tracce di sangue sul luogo della tragedia).

Luca Latini era un uomo di Artena, sposato e con tre figli, che da tempo era tornato a vivere nella casa di famiglia nel paese lepino dopo un periodo a Rimini e lavorava presso una nota sala slot di Valmontone. 

Sulla dinamica del sinistro ancora non si hanno dettagli e quindi ancora non si sa se si possa essere trattato di un gesto volontario.

Le forze dell'ordine a lavoro durante la notte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento